rotate-mobile
Eventi Zona Fiera / Viale Virgilio

Play 2014, cresce l'attesa per il Festival del gioco a Modenafiere

Torna il 5 e 6 aprile un vero e proprio evento di successo, che negli ultimi anni si è consacrato al grande pubblico. Giochi da Tavolo, di Ruolo, di Carte, di Miniature, Giochi dal Vivo e Astratti, VideoGiochi, Cosplay e chi più ne ha più ne metta

Si avvicina per molti – oltre 25mila lo scorso anno – l'attesa per uno degli eventi ludici più importanti del panorama nazionale e sicuramente di quello modenese. Un'attesa che durerà ancora per due mesi, cioè fino al prossimo 5 aprile, quando i padiglioni della fiera di Modena apriranno le porte al pubblico di PLAY, il Festival del gioco 2014. La manifestazione, unica nel suo genere in Italia, è giunta alla sesta edizione e verrà organizzata come sempre da ModenaFiere con la direzione tecnica del Club TreEmme e il supporto de La Tana dei Goblin e di decine di altre associazioni ludiche italiane. 

Appuntamento a sabato 5 e domenica 6 aprile prossimi, dunque, in un’area coperta di oltre 18.000 metri quadrati dove lo scorso anno si sono registrati numeri record: oltre 25mila visitatori in due giorni, più di 90 realtà partecipanti, oltre 70 espositori provenienti da tutta Italia e dall’estero, più di 300 eventi di gioco libero e 70 tra tornei e finali nazionali. Media partner della manifestazione: Gioconomicon e la novità Fattore Famiglia – Radio Portale e Community a sostegno delle Famiglie.

Giochi da tavolo, giochi di ruolo, giochi di carte collezionabili, giochi di miniature, giochi dal vivo, videogiochi, senza contare costumisti e CosPlayer (con l’esclusivo evento PlayCos League of Legends, che festeggerà il quinto compleanno di uno dei giochi on line tra i più amati) e la più grande ludoteca libera italiana con oltre 1000 tavoli di gioco, tutti da provare gratuitamente.Tante le novità in programma quest’anno, tra cui la Play Hot List, l’area riservata alle ultime novità presentate a PLAY dai principali editori del panorama ludico italiano, e l’area “Legno per giocare” con uno spazio dedicato alla storia di questo tipo di giochi e ai consigli per giocarli al meglio. 

Tra gli altri appuntamenti di questo 2014 anche eventi, incontri e tornei per festeggiare il quarantesimo anniversario di Dungeons & Dragons e del gioco di ruolo in generale. Sarà presente anche una nuova area dedicata ai grandi classici del gioco da tavolo d’autore, e in modo particolare ai giochi che nel 2014 festeggiano un compleanno speciale. Un’ampia scelta di vere e proprie pietre miliari, maturata in oltre trent’anni di gioco e di promozione del gioco da parte delle associazioni organizzatrici di PLAY. Sabato infine verrà – in maniera dinamica e divertente – l’eterno conflitto tra due modi di essere e di vivere: elfi contro nani. E il pubblico sarà protagonista e determinerà il vincitore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Play 2014, cresce l'attesa per il Festival del gioco a Modenafiere

ModenaToday è in caricamento