Modena Play 2019, tre giorni di immersione nel mondo del gioco

È ormai agli sgoccioli il conto alla rovescia per il grande appuntamento con il festival del gioco da tavolo. Play-Festival del gioco apre i battenti per l’undicesima edizione. Lo spettacolo andrà in scena a ModenaFiere da venerdì 5 a domenica 7 aprile. Tante le novità, a partire dalla durata della kermesse che passa da 2 a 3 giorni, forte dell'affluenza in costante crescita e della necessità di assicurare a tutti i partecipanti un'esperienza coinvolgente e più "fluida".

"Entra, Scegli, Gioca”, questo il motto dell’evento: ad attendere i visitatori, infatti, ci saranno almeno 130 espositori distribuiti in 22mila metri quadri del tutto dedicati al gioco e all’intrattenimento,dove tutti potranno divertirsi come meglio credono, a cominciare dalle famiglie e dai più piccoli. Tantissime le attività in programma per celebrare lo sbarco sulla Luna del 1969, a cominciare dall’incredibile possibilità di vivere la simulazione di un viaggio spaziale o di esplorare la Luna. Grazie alla collaborazione con l’Istituto Nazionale di Astrofisica(INAF), verranno approfonditi i temi spaziali più disparati, dall’esplorazione del cosmo alla “gamification” al servizio della didattica scientifica. E poi incontri, laboratori, attività per adulti e bambini, la corsa allo spazio contaminerà un po’ tutto il festival, con una selezione di giochi in scatola ambientati in giro per il cosmo a disposizione di tutti.

Ma “il gioco è una cosa seria. Anzi, tremendamente seria”, come scriveva lo scrittore e pedagogista tedesco Jean Paul. Ed è per questo che il programma dell’undicesima edizione di Play - Festival del Gioco prevede anche le Olimpiadi della Matematica e le Finali Nazionali del Campionato Studentesco di Giochi Logici, ennesima conferma di quanto l’evento tenga in considerazione l’aspetto formativo e didattico dei più giovani. Come ogni anno, infatti,Play invita le classi delle scuole di ogni ordine e grado a visitare gratuitamente il Festival sia venerdì 5 aprile, sia la mattina di sabato 6 aprile. Le migliaia di studenti e i loro insegnanti si prenderanno così una meritatissima pausa dalla classica routine didattica, continuando però a imparare grazie alle centinaia di giochi in scatola “intelligenti” a loro disposizione. In particolare, i più piccoli potranno scorrazzare in una zona interamente dedicata a loro con proposte ludiche prettamente rivolte alle famiglie: l’area Play Kids, infatti, può vantare spazi ancora più ampi e tantissime attività ad hoc organizzate sia dall'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, sia dall'Associazione Nazionale Ludobus e Ludoteche.

Una delle novità dell’undicesimo Play - Festival del Gioco sarà il Quadrilatero dei Librigioco: in linea con le tendenze del momento, per la prima volta un’intera area verrà dedicata a storie a bivi, avventure in solitario e romanzi tutti da giocare. Ad occuparsene Librogame’s Land, i massimi esperti di narrativa interattiva che organizzeranno sessioni di gioco e di lettura, tornei e conferenze, dimostrazioni e incontri dal vivocon i principali autori, disegnatori ed editori tutti incentrati sul fenomeno librogame. Una ghiottissima occasione per presentare in anteprima assoluta la nuova edizione del fumetto-game firmato da Sio, il fumettista youtuber noto anche come Scottecs che con Panini Comics presenterà in esclusiva la sua ultima fatica. Non mancano i grandi nomi internazionali, con Eric M. Lang, game designer di fama internazionale, che insieme a Rob Daviau, Munchkin Dungeon e al game designer italiano Andrea Chiarvesio, annuncerà il suo prossimo gioco ispirato alle opere di H.P Lovecraft Cthulhu: Death may Die

Orari di apertura: venerdì 5 e sabato 6 aprile dalle 9 alle 20, domenica 7 aprile dalle 9 alle 19.

Biglietti in cassa: 
abbonamento 3 giorni (34 euro)
abbonamento 3 giorni bambino 4-10 anni (9 euro)
ingresso giornaliero (15 euro).
Ridotti ingressi giornalieri con coupon CONAD, tessere “Carta Insieme” o “Conad Card”:
sabato e domenica (13 euro), venerdì (10 euro), bambini 4-10 anni (4 euro).

Biglietti on-line: 
abbonamento 3 giorni (32 euro)
abbonamento 3 giorni bambino 4-10 anni (9 euro)
ingresso giornaliero (13 euro)
ingresso giornaliero bambini 4-10 anni (4 euro)

Parcheggi: 
7 euro, acquistabile all’ingresso fino ad esaurimento. 
Possibile prenotazione on-line su https://play.parkforfun.com/

Un servizio di navette gratuite collegherà il quartiere fieristico, la stazione ferroviaria e Teatro delle Passioni

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Fiere, potrebbe interessarti

  • Modena Nerd: comics, videogames e youtuber per un concentrato di cultura pop

    • dal 14 al 15 settembre 2019
    • ModenaFiere

I più visti

  • Supercinema Estivo, tutti i film in programma ad agosto 2019

    • dal 1 agosto al 1 settembre 2019
    • Supercinema Estivo
  • Modena rende omaggio a Franco Fontana con una mostra che ripercorre l'intera carriera

    • fino a domani
    • dal 23 marzo al 25 agosto 2019
    • MATA - Ex Manifattura Tabacchi
  • SosteniaMo, al Parco Amendola prende il via il Festival dello Sviluppo Sostenibile

    • Gratis
    • dal 2 giugno al 12 settembre 2019
    • Parco Amendola
  • Musica. Appuntamenti tutte le domeniche con il "Salotto in piazza" ai Giardini Ducali

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 14 luglio al 25 agosto 2019
    • Giardini Ducali
Torna su
ModenaToday è in caricamento