Modena Play 2019, tre giorni di immersione nel mondo del gioco

È ormai agli sgoccioli il conto alla rovescia per il grande appuntamento con il festival del gioco da tavolo. Play-Festival del gioco apre i battenti per l’undicesima edizione. Lo spettacolo andrà in scena a ModenaFiere da venerdì 5 a domenica 7 aprile. Tante le novità, a partire dalla durata della kermesse che passa da 2 a 3 giorni, forte dell'affluenza in costante crescita e della necessità di assicurare a tutti i partecipanti un'esperienza coinvolgente e più "fluida".

"Entra, Scegli, Gioca”, questo il motto dell’evento: ad attendere i visitatori, infatti, ci saranno almeno 130 espositori distribuiti in 22mila metri quadri del tutto dedicati al gioco e all’intrattenimento,dove tutti potranno divertirsi come meglio credono, a cominciare dalle famiglie e dai più piccoli. Tantissime le attività in programma per celebrare lo sbarco sulla Luna del 1969, a cominciare dall’incredibile possibilità di vivere la simulazione di un viaggio spaziale o di esplorare la Luna. Grazie alla collaborazione con l’Istituto Nazionale di Astrofisica(INAF), verranno approfonditi i temi spaziali più disparati, dall’esplorazione del cosmo alla “gamification” al servizio della didattica scientifica. E poi incontri, laboratori, attività per adulti e bambini, la corsa allo spazio contaminerà un po’ tutto il festival, con una selezione di giochi in scatola ambientati in giro per il cosmo a disposizione di tutti.

Ma “il gioco è una cosa seria. Anzi, tremendamente seria”, come scriveva lo scrittore e pedagogista tedesco Jean Paul. Ed è per questo che il programma dell’undicesima edizione di Play - Festival del Gioco prevede anche le Olimpiadi della Matematica e le Finali Nazionali del Campionato Studentesco di Giochi Logici, ennesima conferma di quanto l’evento tenga in considerazione l’aspetto formativo e didattico dei più giovani. Come ogni anno, infatti,Play invita le classi delle scuole di ogni ordine e grado a visitare gratuitamente il Festival sia venerdì 5 aprile, sia la mattina di sabato 6 aprile. Le migliaia di studenti e i loro insegnanti si prenderanno così una meritatissima pausa dalla classica routine didattica, continuando però a imparare grazie alle centinaia di giochi in scatola “intelligenti” a loro disposizione. In particolare, i più piccoli potranno scorrazzare in una zona interamente dedicata a loro con proposte ludiche prettamente rivolte alle famiglie: l’area Play Kids, infatti, può vantare spazi ancora più ampi e tantissime attività ad hoc organizzate sia dall'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, sia dall'Associazione Nazionale Ludobus e Ludoteche.

Una delle novità dell’undicesimo Play - Festival del Gioco sarà il Quadrilatero dei Librigioco: in linea con le tendenze del momento, per la prima volta un’intera area verrà dedicata a storie a bivi, avventure in solitario e romanzi tutti da giocare. Ad occuparsene Librogame’s Land, i massimi esperti di narrativa interattiva che organizzeranno sessioni di gioco e di lettura, tornei e conferenze, dimostrazioni e incontri dal vivocon i principali autori, disegnatori ed editori tutti incentrati sul fenomeno librogame. Una ghiottissima occasione per presentare in anteprima assoluta la nuova edizione del fumetto-game firmato da Sio, il fumettista youtuber noto anche come Scottecs che con Panini Comics presenterà in esclusiva la sua ultima fatica. Non mancano i grandi nomi internazionali, con Eric M. Lang, game designer di fama internazionale, che insieme a Rob Daviau, Munchkin Dungeon e al game designer italiano Andrea Chiarvesio, annuncerà il suo prossimo gioco ispirato alle opere di H.P Lovecraft Cthulhu: Death may Die

Orari di apertura: venerdì 5 e sabato 6 aprile dalle 9 alle 20, domenica 7 aprile dalle 9 alle 19.

Biglietti in cassa: 
abbonamento 3 giorni (34 euro)
abbonamento 3 giorni bambino 4-10 anni (9 euro)
ingresso giornaliero (15 euro).
Ridotti ingressi giornalieri con coupon CONAD, tessere “Carta Insieme” o “Conad Card”:
sabato e domenica (13 euro), venerdì (10 euro), bambini 4-10 anni (4 euro).

Biglietti on-line: 
abbonamento 3 giorni (32 euro)
abbonamento 3 giorni bambino 4-10 anni (9 euro)
ingresso giornaliero (13 euro)
ingresso giornaliero bambini 4-10 anni (4 euro)

Parcheggi: 
7 euro, acquistabile all’ingresso fino ad esaurimento. 
Possibile prenotazione on-line su https://play.parkforfun.com/

Un servizio di navette gratuite collegherà il quartiere fieristico, la stazione ferroviaria e Teatro delle Passioni

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Fiere, potrebbe interessarti

I più visti

  • Zocca, la Sagra della Castagna e del Marrone Tipico giunge alla 43° Edizione

    • Gratis
    • dal 11 al 25 ottobre 2020
    • Centro Storico
  • Spilamberto, Vignola e Castelvetro: alla scoperta dei borghi delle Terre di Castelli con Free Walking Tour

    • dal 19 settembre al 14 novembre 2020
    • Terre dei Castelli
  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Giornate Fai d'Autunno, visite guidate al Castello di Guiglia

    • Gratis
    • dal 17 al 25 ottobre 2020
    • Castello e Feudo Montecuccoli Laderchi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ModenaToday è in caricamento