La Polisportiva San Faustino spegne 91 candeline, sabato i festeggiamenti

Era il 1925 quando in via Jacopo Cavedone vennero attrezzati due campi da bocce con annessa  baracchina ad uso osteria, e il 1984 quando fu ultimato il complesso della Polivalente destinato ad accogliere i nuovi  impianti sportivi nella sede rinnovata in via Piero della Francesca. Raccontare la storia della Polisportiva San Faustino è un po’ come raccontare la storia della nostra città. 

91 anni di vita, centinaia di associati di tutte le età, 16 gruppi che propongono le attività più diverse: dagli sport come la ginnastica, il calcio, il tennis, il ballo o la bicicletta, fino agli hobby ricreativi come gli scacchi, la fotografia, il modellismo o il ricamo. Da quasi 100 anni la Polisportiva S. Faustino è una delle realtà aggregative più longeve e attive nel tessuto sociale di Modena e i valori di allora rimangono immutati. Solidarietà e accoglienza sono le parole d’ordine di ieri e di oggi, che guidano anche la giornata di sabato 24 settembre: un sabato diverso, all’insegna dello sport per tutti e di attività rivolte a grandi e piccoli, con l’obiettivo di festeggiare un compleanno speciale e fare conoscere a più persone possibile questa realtà dinamica. 

La festa comincia già dal mattino: per tutta la giornata è allestito il mercatino del riuso dove si possono vendere le cose che non si usano più o quelle che si creano, oppure scovare il miglior affare come al Portobello's Market londinese, piuttosto che trovare l'oggetto creativo e di design senza andare a Milano! 
Il pomeriggio è ricco di attività per tutta la famiglia: dai tornei di calcio e tennis al saggio di ginnastica artistica delle atlete della palestra “Allegria”, dal laboratorio di modellismo a quello di ricamo, da quello di fotografia a quello di scacchi, sotto gli occhi attenti dei soci “anziani”. E poi dimostrazione di pilates, zumba, balli latino americani e presentazione dello stand del G.A.S. (gruppo acquisto solidale).  Non manca uno spazio interamente dedicato ai più piccoli: al vicino Bonvi Park la festa sarà all’insegna dell’ecologia con le attività di “Puliamo il mondo”, in collaborazione con Legambiente. 

Il pranzo e la cena sociali (a partire dalle 12 e dalle 20) sono due momenti di aggregazione all’insegna della buona tavola, in più per tutto il giorno sono a disposizione gnocco fritto e salumi. La giornata culmina con un appuntamento serale da non perdere, con musiche direttamente dagli anni ’70 e ’80 per scatenarsi in pista. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Parco Ducale, gli appuntamenti del fine settimana ai Giardini d'Estate

    • Gratis
    • dal 10 al 12 luglio 2020
    • Giardini Ducali
  • Festa del Racconto, a Carpi nomi importanti della cultura e del giornalismo per la XV Edizione

    • Gratis
    • dal 2 luglio al 23 agosto 2020
    • Cortile d'Onore di Palazzo dei Pio
  • Cinema, ambiente e laboratorio di danza africana: torna "Vivi il Parco XXII Aprile"

    • Gratis
    • dal 6 luglio al 30 agosto 2020
    • Parco XXII Aprile

I più visti

  • "Note di Stelle", quattro appuntamenti fra teatro e musica in piazza XX Settembre

    • Gratis
    • dal 20 giugno al 7 luglio 2020
    • Piazza XX Settembre
  • A Modena Est cinema all'aperto nel lunedì sera d'estate

    • dal 29 giugno al 3 agosto 2020
    • Piazza IX Gennaio
  • Giardini d'Estate, tutti gli appuntamenti di luglio al Parco Ducale

    • dal 10 al 31 luglio 2020
    • Giardini Ducali
  • "Serate a Corte", per tutto luglio torna l'appuntamento al Castello di Montegibbio

    • Gratis
    • dal 3 luglio al 8 agosto 2020
    • Castello di Montegibbio
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento