Vita e amori principeschi in musical con “La Principessa Sissi” all'auditorium di Mirandola

La storia in musica di Elisabetta Amalia Eugenia di Wittelsbach, imperatrice d'Austria, regina apostolica d'Ungheria, regina di Boemia e di Croazia, consorte di Francesco Giuseppe d'Austria, universalmente nota come la principessa Sissi. E proprio “La Principessa Sissi” si intitola il musical di Corrado Abbati su musiche di Alessandro Nidi che sabato 30 dicembre alle ore 21.00 chiuderà in bellezza l’anno 2017 all’Auditorium Rita Levi Montalcini di Mirandola, la cui Stagione teatrale è affidata per il terzo anno consecutivo al Circuito Multidisciplinare Regionale dell'Emilia Romagna di ATER – Associazione Teatrale Emilia-Romagna.

Lo spettacolo della Compagnia Corrado Abbati, prodotto da InScena Produzione Spettacoli, ha come protagonisti Cristina Calisi, Antonella Degasperi, Fabrizio Macciantelli, Lucia Antinori, Luca Mazzamurro, Antonietta Manfredi, Francesco Bertoni, Lorenzo Di Girolamo, Matteo Borghi, Claudio Ferretti, Riccardo Dall’Aglio, Greta Moschini, Davide Cervato, Giorgia Aluzzi. La regia è di Corrado Abbati, le coreografie di Cristina Calisi; allestimento scenico e costumi a cura di InScena Art Design, scenografo realizzatore Stefano Miotto, assistente ai costumi Monica Conti; la direzione musicale è di Alessandro Nidi.

La vicenda di Elisabetta detta Sissi che a soli sedici anni va in sposa all’Imperatore d’Austria Francesco Giuseppe, ha tutti i caratteri della favola a lieto fine, pur essendo un fatto storico documentato. Sissi è diventata uno dei personaggi ancora oggi più famosi ed amati; attorno alla sua figura è nata una leggenda romantica che si è concretizzata in un grande seguito popolare rinverdito anche dalle tante serie televisive e dai celebri film interpretati da Romy Schneider. Il fascino di Sissi arriva ora in teatro in un nuovo spettacolo teatrale dove l’ambientazione, lo sfarzo, gli amori e gli intrighi della vicenda, diventano gli ingredienti  ideali per un moderno spettacolo: grandi quadri d’insieme, balli di corte e atmosfere da "capodanno a Vienna" si srotolano davanti a noi come una pellicola ricca di musica, di danza, di buonumore, che va ben oltre il sapore edulcorato della fiaba. Ne esce infatti una grande e fastosa rappresentazione della società imperiale grazie anche alla nuova messa in scena che è frutto di un notevole sforzo produttivo. D’altra parte lo sfarzo dei costumi, l’eleganza delle scene e la cura dei particolari è sempre stata una nota distintiva della Compagnia diretta da Corrado Abbati. Sissi è ancora oggi uno spettacolo in cui storia, mito e sentimento si fondono in un unico e grande affresco adatto a un pubblico di ogni età perché tutti, ancora oggi, vogliamo sognare, divertirci e commuoverci.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Riapre il Pralc con la mostra "Fortunella" su gatti e profumi

    • Gratis
    • dal 26 aprile al 18 maggio 2021
    • Piccolo Museo Profumalchemico
  • Mercati e fiere a Modena, la loro storia in una visita guidata

    • 15 maggio 2021
    • Centro Storico
  • Dal 1° maggio riapre la mostra di Arnaldo Pomodoro a Soliera

    • Gratis
    • dal 1 maggio al 27 giugno 2021
    • Castello Campori
  • Visite guidate in centro storico, riprendono gli appuntamenti culturali de LaRoseNoire

    • Gratis
    • dal 8 al 16 maggio 2021
    • Centro Storico
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ModenaToday è in caricamento