“Armoniosamente”, quartetto d’arpe in concerto a Bastiglia

I grandi capolavori dei compositori più celebri, da “Le quattro stagioni” di Vivaldi alla “Carmen” di Bizet, proposti nella veste sonora inconsueta del quartetto di sole arpe che dà un colore nuovo a musiche molto note. È il concerto “Arpa fantastica”, in programma giovedì 3 settembre, alle 21, a Bastiglia, nel santuario di San Clemente, che vedrà protagonisti sul palco Davide Burani, Duccio Lombardi, Donata Mattei e Federica Sainaghi.

Il concerto, che fa parte della rassegna “ArmoniosaMente”, è a ingresso libero e gratuito fino a esaurimento dei posti disponibili e nel rispetto delle norme di sicurezza imposte dai protocolli anti Covid-19. Si consiglia, quindi, di arrivare muniti di mascherina e un po’ in anticipo in modo da distribuirsi con calma nei posti a sedere.

Il concerto si aprirà con Giuseppe Verdi e la “Fantasia su arie celebri” per proseguire nell’esplorazione e reinterpretazione di un repertorio notissimo con “Le quattro stagioni” di Antonio Vivaldi e “La bella addormentata” e la suite da “Lo schiaccianoci” di Tschaikowsky. In programma anche “Malaguena” e “Andalucia” di Ernesto Lecuona e, infine, “Carmen suite” di Bizet.

La rassegna “ArmoniosaMente”, giunta alla 9ª edizione, è promossa dall’associazione Amici dell’organo “Johan Sebastian Bach” e dall’associazione culturale “Cantieri d’arte” con il contributo della Regione Emilia Romagna e di Bper Banca.

Donata Mattei, milanese, si diploma giovanissima al Conservatorio di Pesaro e si perfeziona a Saluzzo. Dal 1991 al 1998 è prima arpa nell’orchestra nazionale della Repubblica di Malta e titolare di cattedra nel conservatorio della capitale. Collabora con il Teatro alla Scala di Milano, con l’Orchestra della Rai e con il Teatro lirico di Cagliari. Svolge un’intensa attività concertistica sia come solista che in formazioni da camera.

Duccio Lombardi si è diplomato al conservatorio Verdi e perfezionati alla Rubin Academy oltre ad aver vinto diverse borse di studio per accademie americane. Si è esibito come solista, in duo per arpa e flauto e in varie formazioni cameristiche nei teatri di tutto il mondo. Ha collaborato con l’Orchestra del Teatro alla Scala, l’orchestra della Rai, dell’Accademia di Santa Cecilia, del Teatro Regio di Torino e del Regio di Parma, l’Orchestra sinfonica Portoguesa e la Israel philarmonic orchestra.

Federica Sainaghi si è diplomata al conservatorio Verdi di Milano dove si è anche laureata in Discipline musicali a indirizzo cameristico interpretativo. Ha perfezionato tecnica e interpretazione in prestigiose accademie italiane ed estere. Svolge un’intensa attività concertistica da solista e in formazioni cameristiche e orchestrali e collabora con importanti orchestre come quella della Scala di Milano e dalla Radio televisione della Svizzera italiana. È stata prima arpa del Teatro Sao Carlos di Lisbona e dell’Orchestra internazionale italiana.

Davide Burani, diplomato in pianoforte e in arpa, ha conseguito con il massimo dei voti e la lode il Diploma superiore di secondo livello in arpa al Conservatorio di Parma e ha successivamente compiuto studi di perfezionamento. Collabora con l’orchestra del Teatro Comunale di Bologna, con l’Orchestra della Radio Svizzera Italiana di Lugano, con I Virtuosi italiani, con l’Orchestra filarmonica Arturo Toscanini, con gli Archi Italiani, con I Musici di Parma, con l’Orchestra Bruno Maderna di Forlì.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Mostre. Storie di maghette, calciatori e robottoni al Museo della Figurina

    • dal 12 settembre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo della Figurina
  • Arnaldo Pomodoro, le opere di uno dei più grandi scultori contemporanei in esposizione a Soliera

    • Gratis
    • dal 17 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Castello Campori
  • Pavullo, tre mesi di concerti con la rassegna "Musica a Palazzo"

    • Gratis
    • dal 12 settembre al 12 dicembre 2020
    • Galleria dei Sotterranei di Palazzo Ducale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento