La grande musica barocca interpretata dal quartetto “Effimere corde” a Villa Sorra

Duplice appuntamento domenica 30 Giugno con l’ensemble "Effimere Corde”, giovane quartetto nato dalla comune passione per la musica antica da parte dei suoi componenti, decisi a promuovere e valorizzare non solo l’affascinante mondo musicale del Barocco, ma anche l’uso di strumenti quali arciliuto, chitarra barocca e tiorba, la cui nobile tradizione, per molto tempo sottovalutata, è attualmente oggetto di studio e riscoperta.

Il programma proposto, “E viver e morire" - Danze e Contrappunti dal Barocco Italiano in programma per le 11.30 e "Si dolce è il tormento" - Amore e Passioni nel Seicento Italiano nel pomeriggio alle ore 17.30, con un fluire continuo di brani in trio e solistici, offrirà una panoramica vivida e rappresentativa del repertorio strumentale del primo Barocco italiano, in cui la musica contrappuntistica di estrazione colta si unisce in modo inedito ai ritmi e alle danze di tradizione popolare.

L’esecuzione del programma sarà accompagnata da una breve descrizione degli strumenti e dei brani, volta in particolare a contestualizzare il repertorio proposto, sottolineandone il carattere comunicativo ed emotivo, e ad evidenziare i punti di contatto con altre espressioni artistiche del Barocco e della contemporaneità.

“Effimere corde” è composta da Cristina Verdecchia (Arciliuto), Matteo Turri (Chitarra Barocca), Sofia Ferri(Tiorba), con la partecipazione straordinaria della Soprano Anna Rita Pili. Il loro può essere definito un repertorio "fusion", a metà tra il recupero del repertorio strumentale barocco e l'accostamento ai ritmi e alle danze tipiche delle tradizioni popolari mediterranee, ad amplificare l'effetto contribuirà la partecipazione della Soprano, Anna Rita Pili, che al suo attivo, ha numerosi concerti di aria d'opera e di musica da camera, la sua curiosità professionale l'ha portata ad approfondimenti di repertori sia internazionali, sia mediterranei.

Gli eventi saranno prodotti all’interno della maestosa Villa. Ingresso libero e gratuito.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Celebrazioni di Luciano Pavarotti, un ricchissimo programma di concerti

    • dal 5 settembre al 12 ottobre 2020
  • Pavullo, tre mesi di concerti con la rassegna "Musica a Palazzo"

    • Gratis
    • dal 12 settembre al 12 dicembre 2020
    • Galleria dei Sotterranei di Palazzo Ducale

I più visti

  • "Non è la sagra!", a Castelvetro due settimane di eventi diffusi per celebrare il Grasparossa

    • Gratis
    • dal 13 al 27 settembre 2020
    • Castelvetro
  • Celebrazioni di Luciano Pavarotti, un ricchissimo programma di concerti

    • dal 5 settembre al 12 ottobre 2020
  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Escursioni, tre appuntamenti alla scoperta della Via Romea Nonantolana

    • dal 13 al 27 settembre 2020
    • vedi articolo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ModenaToday è in caricamento