Modena, Teatro Storchi Luigi Lo Cascio in 'Questa sera si recita a soggetto'

Dal 26 al 29 aprile il Teatro Storchi di Modena ospita Questa sera si recita a soggetto, l'ultimo spettacolo di Federico Tiezzi per il Piccolo Teatro di Milano. Assieme a Sandro Lombardi, il regista ha firmato l'adattamento drammaturgico del testo di Luigi Pirandello che si muove sullo sfondo della crisi economica e sociale del 1929: Questa sera si recita a soggetto si presenta come un grande trattato di regia, un 'sistema di sistemi' teatrali, una relazione di diverse funzione registiche.
Il testo si basa, come avviene per molti altri drammi di Pirandello, sulla novella Leonora addio! del 1910, ma il soggetto vero del testo è l'imprevedibilità di ciò che accade sulla scena, «quando si inizia a provare uno spettacolo - afferma Federico Tiezzi - e un regista/demiurgo entra in conflitto con attori/creature, tanto da costituirne in più scene il correlativo oggettivo. Una riflessione sul teatro, anzi una analisi del suo linguaggio, del suo 'modo di scriversi' sulla pagina bianca del palcoscenico, sulle sue dinamiche di funzionamento, sugli elementi portanti che lo costituiscono (autore, attore, regista, pubblico). Inoltre racconta l'imprevedibilità delle prove, del momento della creazione di uno spettacolo. Quello che mi piace di Questa sera è che alla riflessione sul teatro si assiste 'facendo teatro'».
In scena un cast d'eccezione fra cui Luigi Lo Cascio nei panni del professor Hinkfuss, il regista al quale gli attori si ribellano. È Hinkfuss che compone un trattato matematico sulla regia, intesa qui come «ciò che apre ferite all'interno di un testo, all'interno del teatro» come commenta lo stesso Tiezzi.
La malattia dei personaggi, specchio della crisi del 1929, si manifesta nella progressiva decostruzione del linguaggio, nella frantumazione delle frasi e nell'esplosione della sintassi, segno di un universo prossimo al disastro.

DALLA RASSEGNA STAMPA

«Questa sera si recita a soggetto nella messinscena firmata per il Piccolo Teatro da Federico Tiezzi è uno spettacolo di grande respiro, che sembra valorizzare la scrittura del testo pirandelliano più di quanto fosse stato fatto finora, fuori da certi eccessi di concitazione dimostrativa. Ma è soprattutto uno spettacolo del tutto nell'alveo del teatro che l'ha prodotto, tale da non far rimpiangere il miglior Ronconi, e in assoluta sintonia con parecchi suoi attori». Renato Palazzi, Il Sole 24 Ore, 14 febbraio 2016

«Mettendo in scena Questa sera si recita a soggetto di Luigi Pirandello, Federico Tiezzi costruisce uno spettacolo appassionato e rigoroso che ben esplora l'anima dell'opera. Una lezione d'estica e di drammaturgia che affascina perché per percorrere la dialettica fra creazione e messinscena, e per disvelare il patto tra arte e realtà, vi è l'anima intera del teatro con tutte le sue suggestioni». Magda Poli, Corriere della Sera, 11 febbraio 2016

APERTO MATTINA E POMERIGGIO: A partire dalla Stagione in corso, il Teatro Storchi e il Teatro delle Passioni aprono le porte al pubblico in occasione delle recite riservate alle scuole. Un'opportunità per coloro che hanno difficoltà a muoversi nelle ore serali con il vantaggio di un prezzo particolarmente scontato del biglietto.  27 aprile, Questa sera si recita a soggetto, ore 15 € 12

QUESTA SERA SI RECITA A SOGGETTO
di Luigi Pirandello
adattamento drammaturgico Sandro Lombardi e Federico Tiezzi
regia FEDERICO TIEZZI
con (in ordine di apparizione) Luigi Lo Cascio, Valentina Cardinali, Elisa Fedrizzi, Francesco Colella, Francesca Ciocchetti, Sandra Toffolatti, Massimo Verdastro, Petra Valentini, Nicola Ciaffoni, Gil Giuliani, David Meden, Marouane Zotti, Elena Ghiaurov, Ruggero Franceschini, Alessio Genchi
scene Marco Rossi
costumi Gianluca Sbicca
luci Gianni Pollini
trucco e acconciature Aldo Signoretti
Piccolo Teatro di Milano - Teatro d'Europa

Orari: martedì, giovedì e venerdì ore 21 / Mercoledì ore 15

Biglietto € 25 / 10

BIGLIETTERIA TELEFONICA
059 2136021 dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13
BIGLIETTERIA TEATRO STORCHI
Largo Garibaldi, 15 - tel. 0592136021
Orari: martedì dalle ore 10 alle 14 e dalle 16.30 alle 19.00; dal mercoledì al venerdì dalle ore 10.00 alle 14.00; sabato dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle ore 16.30 alle 19.00
VENDITA ONLINE
www.emiliaromagnateatro.com  
www.vivaticket.it>

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • L'amore...cambia!, il nuovo musical della Compagnia delle Mo.Re in scena al Michelangelo

    • solo oggi
    • 28 novembre 2020
    • Teatro Michelangelo

I più visti

  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Mostre. Storie di maghette, calciatori e robottoni al Museo della Figurina

    • dal 12 settembre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo della Figurina
  • Arnaldo Pomodoro, le opere di uno dei più grandi scultori contemporanei in esposizione a Soliera

    • Gratis
    • dal 17 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Castello Campori
  • Pavullo, tre mesi di concerti con la rassegna "Musica a Palazzo"

    • Gratis
    • dal 12 settembre al 12 dicembre 2020
    • Galleria dei Sotterranei di Palazzo Ducale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento