Grandi ospiti per "Alfabeti", la filosofia è servita nelle piazze di Fiorano

  • Dove
    Fiorano Modenese
    Indirizzo non disponibile
    Fiorano Modenese
  • Quando
    Dal 01/06/2018 al 03/06/2018
    vedi programma
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Organizzato dal Comune di Fiorano Modenese e dall’associazione Forum - U.T.E., con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, Alfabeti. Parole che affiorano esordirà fra una settimana, venerdì 1° giugno, e fino a domenica 3 coinvolgerà l'intero centro storico di Fiorano. Ad ogni relatore è affidata una parola che cade nel campo gravitazionale dei suoi interessi. Umberto Galimberti, che aprirà Alfabeti venerdì, parlerà di amore; Gustavo Zagrebelsky dialogherà con Francesco Tosi, sindaco di Fiorano, sulla costituzione; Vito Mancuso affronterà l'etica; Federico Rampini traccerà le linee rosse delle aree sensibili del mondo; Gad Lerner viaggerà nell’attualità della parola razza; Alessandro Bergonzoni rivolterà la parola parola per verificare, riteniamo, se ha ancora delle possibilità, e altri ancora. In tutto, 21 parole e, pertanto, 21 relatori, per scoprire se ci sono ancora altri significati nel lemmario che proponiamo.

Una peculiarità di Alfabeti è insita anche nell'unità di luogo in cui il festival si svolge. La manifestazione s'irradia da piazza Ciro Menotti fino alla Basilica della Beata Vergine del Castello da un lato e, dall'altro, fino al BLA, la "Biblioteca, Ludoteca, Archivio Paolo Monelli". Tre siti vicini e raggiungibili a piedi, in cui si tengono tutti gli incontri con gli autori. A supporto della manifestazione sarà allestita in piazza una libreria a cura della libreria Incontri di Sassuolo che metterà a disposizione i titoli degli autori di Alfabeti. Prospiciente alla piazza, invece, Roberto Macchioni del ristorante La Paggeria di Sassuolo attrezzerà a Fiorano per i tre giorni del Festival l'area ristorazione.

Inoltre, all'interno del BLA saranno attivati 5 laboratori destinati a bambini e ragazzi  dai 5 ai 13 anni. Laboratori selezionati e molto stimolanti che vanno, per fare un esempio, dal movimento delle figure per mezzo di uno zootropio tridimensionale fino al setaccio dell'immaginazione all'interno di un corso di scrittura fantastica. Infine, non si è voluto rinunciare a dei momenti musicali con due concerti a tema. Il primo riguardante le canzoni scritte da Italo Calvino nella temperie culturale di un mondo cantautoriale agli albori; il secondo, è invece un viaggio nel tempo e negli spazi della musica americana fra folk e blues, fra country e pop. 

In programma anche un’originale Caccia alla parola: chi partecipa potrà giocare a risolvere, nei tre giorni del Festival, enigmi e quiz legati alle 21 parole di Alfabeti. In premio libri autografati dagli autori presenti a Fiorano.

Il programma

Venerdì 1 Giugno

Ore 18.00
Piazza Ciro Menotti
Umberto Galimberti
amore

Ore 19.00
Biblioteca BLA
Francesco Tosi
Sindaco di Fiorano Modenese
esattezza
dalle Lezioni americane di Italo Calvino

Ore 21.30
Piazza Ciro Menotti
Federico Rampini
linee rosse

conferenza/spettacolo

Sabato 2 Giugno

Ore 10.30
Piazza Ciro Menotti
Gustavo Zagrebelsky
dialoga con Francesco Tosi
sulla costituzione

Ore 11.30
Piazza Ciro Menotti
Francesco Gesualdi
sobrietà

Ore 12.30
Biblioteca BLA
Cosimo Argentina
leggerezza

dalle Lezioni americane di Italo Calvino

Ore 15.00
Piazza Ciro Menotti
Franco Farinelli
paesaggio

Ore 16.00
Biblioteca BLA
Giuseppe Lupo
rapidità

dalle Lezioni americane di Italo Calvino

Ore 17.00
Piazza Ciro Menotti
Davide Francesco Sada
ricchezza

Ore 18.00
Piazza Ciro Menotti
Stefano Bartezzaghi
gioco

Ore 19.30
Piazza Ciro Menotti
Gad Lerner
razza

Ore 20.30
Sala del Caffè del Teatro
Francesco Pelosi
e Rocco Rosignoli

canzoni di Calvino e dintorni

Ore 21.30
Piazza Ciro Menotti
Lercio
bufala

Domenica 3 Giugno

Ore 10.00
Piazza Ciro Menotti
Michelina Borsari
piazza

Ore 11.00

Biblioteca BLA
Marta Zura-Puntaroni
molteplicità

dalle Lezioni americane di Italo Calvino

Ore 12.00
Piazzale Basilica
Paola Maugeri
resilienza

Ore 15.00
Biblioteca BLA
Azzurra D’Agostino
visibilità

dalle Lezioni americane di Italo Calvino

Ore 16.00
Piazzale Basilica
Luciano Canova
felicità

Ore 17.00
Piazza Ciro Menotti
Andrea Purgatori
segreto

Ore 18.00
Piazza Ciro Menotti
Stefano Mancuso
organizzazione

Ore 19.30
Piazzale Basilica
Vito Mancuso
etica 

Ore 20.30
Sala del Caffè del Teatro
Marco Trifilio
americana

un viaggio tra folk e blues, tra country e pop

Ore 21.30
Piazza Ciro Menotti
Alessandro Bergonzoni
parola

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • "Bla Bla Bla", inaugura il primo Festival dell'Infanzia dell'Unione Terre di Castelli

    • Gratis
    • dal 23 ottobre al 24 novembre 2020
    • Online
  • "Il mondo dopo la fine del mondo", grandi nomi a Modena per il primo festival degli Editori Laterza

    • da domani
    • Gratis
    • dal 30 ottobre al 1 novembre 2020
    • BPER Forum Eventi e Teatro Storchi

I più visti

  • Spilamberto, Vignola e Castelvetro: alla scoperta dei borghi delle Terre di Castelli con Free Walking Tour

    • dal 19 settembre al 14 novembre 2020
    • Terre dei Castelli
  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • "PAM!", gli artisti modenesi contemporanei si riuniscono in una mostra a tre sedi

    • Gratis
    • dal 5 settembre al 7 novembre 2020
    • vedi articolo
  • "Hare to ke ハレとケ": a Maranello un nuovo ciclo di incontri sull Giappone, tra sacro e quotidiano

    • Gratis
    • dal 5 settembre al 14 novembre 2020
    • Biblioteca Mabic
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ModenaToday è in caricamento