Libri. L'ex Br Renato Curcio racconta a Modena "L'algoritmo sovrano"

Le tecnologie digitali secondo Renato Curcio, mercoledì 3 luglio alle 18.30 a Lo Spazio Nuovo (via IV Novembre 40/B) con la presentazione del suo libro  “L'algoritmo sovrano - Metamorfosi identitarie e rischi totalitari nella società artificiale”. L'autore  sarà presente e dialogherà con Sara Manzoli. Il volume offre una riflessione sulla parola "algoritmo", una sequenza finita di operazioni elementari che dovrebbe migliorare il rapporto con internet e facilitarne l’uso, acquisendo un'accezione positiva. Invece mediante l’algoritmo, secondo l'autore, l'uomo va incontro ad un processo di colonizzazione che priva l'essere umano di un proprio linguaggio e di un'identità personale. Un'opera non “contro le tecnologie digitali” ma che porta la critica direttamente alla radice del modo di produzione capitalistico che esse riproducono.

L'incontro è promosso dall’ Associazione Idee in Circolo, Vibra Club e Aliante Cooperativa Sociale. Dalle 17 alle 18 laboratorio gratuito per bambini “H2O molecole di creatività” a cura dei volontari di Magico Mundo. Fino alle 19 sarà presente mercato bio, KM 0 e stagionale a cura di Rete Alimentazione Ribelle. L’ingresso è libero e gratuito.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Basta uno sguardo: dodici fotografie ritraggono l'anima del Mercato Albinelli

    • Gratis
    • dal 12 dicembre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Mercato Albinelli
  • La magia del Natale si accende con il presepe dell'Ex Cinema Principe

    • Gratis
    • dal 8 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Ex Cinema Principe
  • Giorno della Memoria, quattro appuntamenti con la Fondazione Fossoli

    • Gratis
    • dal 26 al 27 gennaio 2021
    • Online
  • Convegno Nazionale sulla Cannabis terapeutica, a Modena la seconda edizione

    • dal 6 al 7 febbraio 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ModenaToday è in caricamento