"Res Publica. 70 anni #cittadine", il progetto del comune che ricorda il Voto alle Donne

Si intitola “Res Publica. 70 anni #cittadine” il progetto partecipato dedicato alle donne che votarono per la prima volta nel 1946 che prende il via giovedì 2 giugno, Festa della Repubblica e settantesimo anniversario del referendum tra monarchia e repubblica e dell’elezione dell’Assemblea costituente. Il programma delle manifestazioni per il 2 giugno prevede anche l’alzabandiera in piazza Roma, un dialogo a più voci sul tema della partecipazione e iniziative di animazione al Parco della Repubblica.

Il progetto “Res Publica. 70 anni #cittadine”, promosso dal Comune di Modena, dal Centro documentazione donna e dall’Istituto storico con il contributo della Fondazione Cassa di risparmio di Modena, invita tutti i cittadini a ricordare e donne che per la prima volta poterono votare nel 1946 portando una loro foto e incollandola su un pannello dove andranno a comporre la scritta “Res Publica”. Dalle 17 di giovedì 2 giugno, all’ingresso della Galleria Europa in piazza Grande, sarà allestita una postazione dove riprodurre e scansionare le foto delle donne che votarono nel 1946. Fino al 18 giugno sarà possibile incollare le foto sull’installazione “Res Publica” nella sala dei Passi perduti del Palazzo municipale. La raccolta continuerà poi on line fino a dicembre 2016. Contemporaneamente, fino al 30 giugno, i ritratti delle tante modenesi che hanno dato il loro contributo alla costruzione della comunità saranno esposte anche nelle sedi di altri enti e istituzioni cittadine: Croce Rossa, Cgil, Anpi, Casa delle donne, Università, Anmig e Provincia di Modena.

Il programma della Festa della Repubblica prosegue il 2 giugno con un incontro alle 18, in Galleria Europa: un dialogo a più voci tra donne modenesi di diverse generazioni e provenienze che porteranno il loro contributo sul tema delle forme dell’impegno e della partecipazione alla vita democratica per riempire di significato, a partire dalla loro esperienza, il concetto di cittadinanza attiva. All’incontro, aperto dall’assessore alla Cultura Gianpietro Cavazza e coordinato da Thomas Casadei, intervengono Lucia Musti, procuratore capo di Modena, Ione Bartoli, scrittrice, Chaimaa Fatihi, studentessa, Valentina Reggiani, giornalista.

Sempre nel pomeriggio del 2 giugno, dalle 16 alle 19.30, al Parco della Repubblica sono in programma giochi e giocattoli creativi per bambini di ogni età, la Biblioteca nel verde, il Gazebo del volontariato con un punto ristoro gestito dall’Insolito bar. Alle 17 è previsto un intervento del sindaco Gian Carlo Muzzarelli e della presidente del Quartiere 3 Mara Bergonzoni a cui seguiranno letture e canti con il coro La Ghirlandeina, a cura del comitato Anziani e orti di Sant’Agnese.

La giornata si concluderà con la proiezione, alle 21.15, al Supercinema estivo di via Sigonio 386, del film “Suffragette”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Anna Campori Seghizzi, alla Galleria Estense una mostra dossier della nobildonna modenese

    • dal 15 febbraio al 2 maggio 2021
    • Galleria Estense
  • Riapre Offici.art con la mostra "Login Era" dell'artista Rolenzo

    • dal 19 febbraio al 19 marzo 2021
    • AD Consulting Group

I più visti

  • Cinque weekend di poesia, arte e musica dal Teatro Comunale di Carpi: si parte con Dante

    • Gratis
    • dal 6 febbraio al 8 marzo 2021
    • Online
  • Panchina rossa e incontri online: gli eventi di Sassuolo per la Festa della Donna

    • Gratis
    • dal 8 al 21 marzo 2021
    • Online
  • Anna Campori Seghizzi, alla Galleria Estense una mostra dossier della nobildonna modenese

    • dal 15 febbraio al 2 maggio 2021
    • Galleria Estense
  • "Per le donne vecchie e nuove sfide durante la pandemia": l'iniziativa online dei sindacati modenesi

    • Gratis
    • 10 marzo 2021
    • Online - Piattaforma Zoom
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ModenaToday è in caricamento