Eventi

Carsolina Cross, Cornia miglior allieva. Podio senior anche per Tamassia

Prime sfide e primi riscontri positivi per gli atleti di casa Fratellanza nella gara inaugurale della stagione dei cross a livello nazionale. A Sgonico, in provincia di Trieste, è andata in scena la 44esima edizione della Carsolina Cross, competizione valida come prova di selezione per la Nazionale che il 9 dicembre a Tilburg sarà impegnata negli Europei della specialità.

Cornia svetta tra Allievi e Junior - Dopo la vittoria del titolo italiano su strada nella categoria Allieve, l’ottima prova in azzurro a Rennes ed il raduno assieme alle migliori promesse dell’atletica italiana continua il momento positivo per Martina Cornia. La giovane di casa Fratellanza ha chiuso al terzo posto complessivo i quattro chilometri che l’hanno vista battagliare anche con le rivali della categoria Junior e al primo per quanto riguarda la sua categoria con il tempo di 12:47. In gara assieme a Martina Cornia anche Chiara Bazzani, che con il crono di 13:46 ha chiuso al tredicesimo posto per quanto riguarda proprio le Junior.
Stesse categorie a confronto in campo maschile sulla distanza di sei chilometri. Migliore dei gialloblù lo Junior Riccardo Brighi, che ha chiuso decimo con 19:51, mentre più indietro al ventiquattresimo Gianmarco Brighi con 20:40.

Cascavilla ai piedi del podio Senior, Giacobazzi miglior Promessa - Sette i chilometri sui prati dell’aerocampo di Prosecco per la cosiddetta “gara lunga” femminile. Senior e Promesse si sono sfidate congiuntamente e tra le protagoniste non poteva mancare una portacolori gialloblù. Maria Elena Cascavilla ha completato la sua prova con il sesto posto finale, ma il primo ai piedi del podio per quanto riguarda le Senior con il crono di 26:21. In campo maschile bella prova del pavullese Alessandro Giacobazzi, ormai da qualche tempo inserito nel Gruppo Sportivo dell’Aeronautica Militare, migliore tra le Promesse con il tempo di 28:29 e settimo assoluto a chiudere un terzetto di compagni di casacca con Gerratana e Fontana. Assente l’altro protagonista modenese Simone Colombini.

Cross corto, in luce Tamassia e Casolari - Non solo gare singole, ma anche le staffette animeranno gli Europei di inizio dicembre, pertanto a Sgonico si è corso anche un cross corto, sui due chilometri, che per quanto riguarda la Fratellanza ha messo in luce le doti di Riccardo Tamassia e Chiara Casolari. Per l’atleta classe 1993 quinto posto complessivo e terzo tra i Senior con il tempo di 05:08, mentre la compagna di casacca ha chiuso sesta assoluta e quarta Senior con un finale di 06.02.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carsolina Cross, Cornia miglior allieva. Podio senior anche per Tamassia

ModenaToday è in caricamento