Musica, presso la Chiesa della Pomposa va di scena il concerto "Rosa Mistica"

Domenica 27 maggio alle ore 16:00 alla Chiesa di S. Maria della Pomposa di Modena si terrà il concerto "Rosa Mistica", la rassegna organizzata dal Coro Folk San Lazzaro giunta quest'anno alla sua sedicesima edizione.

Il Coro Folk San Lazzaro, diretto dai Maestri Don Ezio Nicioli e Veronica Zampieri, eseguirà brani tratti dal proprio repertorio sacro e mariano e sarà accompagnato all'organo da Simone Guaitoli, alla fisarmonica da Giorgio Avanzi e alla chitarra da Maurizio Maffoni e Vittorio Rimini.

Sarà ospite il Coro "Serenissima" di Vigonza (Padova), diretto dal M° Stefano Zanella. Le presentazioni e le letture saranno a cura di Franca Lovino. Al termine del concerto Don Ezio benedirà le rose, che verranno distribuite ai presenti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Grandezze & Meraviglie, fino a dicembre tanti appuntamenti con il Festival Musicale Estense

    • dal 28 agosto al 22 dicembre 2019
  • "Gospel sotto la stella", concerto benefico in Santa Caterina

    • 15 dicembre 2019
    • Chiesa di Santa Caterina
  • Fabio Concato in concerto al Teatro Storchi di Modena

    • 14 dicembre 2019
    • Teatro Storchi

I più visti

  • McCurry, 70 immagini scattate in ogni angolo del mondo dedicate alla passione per la lettura

    • dal 13 settembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Palazzo dei Musei, Sala Mostre e Gallerie Estensi
  • Parva Naturalia, in Piazza Grande il tradizionale mercatino d’un tempo con le strenne di Natale

    • Gratis
    • dal 7 al 23 dicembre 2019
    • Piazza Grande Modena
  • Psicologia tibetana, meditazione, intelligenza emozionale: Conferenze e Workshop Gratuito

    • Gratis
    • dal 16 ottobre 2019 al 22 gennaio 2020
    • CEA
  • Il Capodanno 2020 in Piazza Roma diventa “La Notte della Taranta"

    • Gratis
    • 31 dicembre 2019
    • Piazza Roma
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento