"Rosa trekking", a Prignano si cammina in direzione big bench

A Prignano, domenica 25 ottobre, è in programma la camminata non competitiva "Rosa trekking", dedicata al mese della prevenzione femminile, promossa dalla nuova Pro loco di Prignano con il patrocinio dell'Ausl di Modena.

L'iniziativa, aperta a tutti, propone due itinerari di cinque e otto chilometri a scelta con partenza dalle 8.45, ogni 15 minuti con gruppi al massimo di 20 persone, dalla sede della pro loco in via Allegretti 166, a fianco del municipio, e arrivo alla Big bench, la "panchina gigante", inaugurata nell'agosto scorso sulla sommità del monte Pedrazzo a oltre 700 metri di altitudine.

La panchina, sullo stile delle "Big bench" ideate dal designer statunitense Chris Bangle, è diventata subito un'attrazione per camminatori, ciclisti, famiglie con bambini o semplici curiosi che hanno percorso a piedi o in mountain bike il facile sentiero, dal centro abitato alla sommità del monte Pedrazzo, dove è possibile ammirare uno scenario unico dal monte Cimone al monte Cusna.

E' possibile iscriversi fino al giorno precedente al numero 348 8743407. Informazioni sui canali social della nuova Pro loco di Prignano.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Mostre. Storie di maghette, calciatori e robottoni al Museo della Figurina

    • dal 12 settembre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo della Figurina
  • Arnaldo Pomodoro, le opere di uno dei più grandi scultori contemporanei in esposizione a Soliera

    • Gratis
    • dal 17 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Castello Campori
  • Pavullo, tre mesi di concerti con la rassegna "Musica a Palazzo"

    • Gratis
    • dal 12 settembre al 12 dicembre 2020
    • Galleria dei Sotterranei di Palazzo Ducale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento