Sagra di San Nicola, il Tortellino tradizionale si riprende la piazza di Castelfranco Emilia

La 39° Sagra del Tortellino Tradizionale si farà. A fronte della cancellazione di moltissimi eventi enogastronomici in tutta la provincia, l'appuntamento dedicato al principe della tavola emiliana è invece confermato, nelle date dal dal 4 al 13 settembre.

Nel pieno rispetto delle norme anticontagio, la formula non cambierà. Fulcro dell'evento sarà lo stand gastronomico per la degustazione dei tortellini (e non solo) che aprirà ogni sera alle 19.30 in piazza Bergamini. Nelle altre vie e piazze del centro cittadino tanti eventi, che culmineranno con la rievocazione in costume di domenica 13.

VIDEO | La presentazione dell'evento al castello di Panzano

Il primo Weekend del 5 e 6 settembre verra’ recuperato Motori & Sapori  (evento che non si è potuto attuare a marzo), con le sue sfilate di macchine da privati e collezioni appartenenti ai musei riconosciuti di Modena: Righini, Stanguellini e Umberto Panini.
Domenica la Via Emilia, in Corso Martiri, ristrutturata e riqualificata  proprio in questi giorni, si riempirà di supercar d’autore.

Piazza della Vittoria  sarà’ protagonista con gli spettacoli, tutti gratuiti, con posti limitati e distanziati. Si parte Sabato 5 con la Tribute Band Ufficiale di Vasco Rossi (Diapason Band), Domenica invece il concerto “Quando passa Nuvolari”. Poi in settimana spettacoli di attori comici (Panpers il venerdi 11, Vito la Domenica 13 con uno spettacolo dedicato alla Sagra, Pizzocchi / Duo Idea) e altre serate musicali (Guns n Roses tribute, Orchestra swing di Sandro Comini) Lunedi ci sara’ una lezione di arte gastronomica dal palco con le Maestre Sfogline e la collaborazione della responsabile della cucina  di Casa Artusi, Carla Brigliadori. Martedi l’incontro con Horacio Pagani che, al termine, riceverà un attestato dal Sindaco Giovanni Gargano. 

Il secondo Weekend del 12 e 13 Settembre vedrà come di consueto la celebrazione dell’origine del Tortellino, con la rievocazione storica direttamente dal palco di Piazza della Vittoria. L’Oste 2020 Paolo Cavicchioli riceverà il mattarello dall’Oste dell’edizione passata Angelo Andrisano e dalla Dama Graziella Pellegrini.  Il nome della Dama dell’attuale edizione tradizionalmente verrà reso noto durante la cena degli Osti il 10 settembre. Non sarà purtroppo possibile fare il corteo, causa  COVID, ma potrete ammirare nei locali ex Cassa Risparmio di Cento in corso Martiri una mostra con i costumi storici utilizzati nei cortei precedenti. 

La raccomandazione degli organizzatori: Siete cortesemente tenuti a rispettare le varie disposizioni per il problema COVID19--Nell'area della sagra,all'ingresso e nell'area degli spettacoli,tutti gratuiti,e non occorre la prenotazione, siete pregati di tenere la mascherina,igienizzare le mani e il mantenimento del metro di distanza interpersonale,così come alle casse all'ingresso della zona somministrazione pasti. Sarà possibile fare una prenotazione salta fila per la sera stessa per un numero limitato di posti per gruppi di oltre 10 persone e comunque sino esaurimento posti dedicati disponibili. Info su Facebook. Ai tavoli manterrete  la distanza del metro interpersonale. Siete invitati a recarvi agli stand una sola persona per famiglia e in tutti i casi a spostarvi il meno possibile. All'interno della zona Ristorante funziona una cassa con bancomat per riordini o dimenticanze o piccoli ordini, mentre le casse dotate di bancomat all'esterno avranno la possibilità di avere gli elenchi dell'offerta completa. La sicurezza di ognuno di noi è la sicurezza di tutti.

too-2

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Cittadini digitali. Incontri online su Spid, Fascicolo sanitario elettronico e PagoPA

    • Gratis
    • dal 24 marzo al 28 aprile 2021
    • Online
  • Con la zona arancione tornano tutti i banchi del mercato del lunedì

    • solo domani
    • Gratis
    • 12 aprile 2021
    • Parco Novi Sad
  • Anna Campori Seghizzi, alla Galleria Estense una mostra dossier della nobildonna modenese

    • dal 15 febbraio al 2 maggio 2021
    • Galleria Estense
  • "Profumo di gatto, profumo di libertà", mostra open air e sul web

    • dal 21 marzo al 21 aprile 2021
    • Piccolo Museo Profumalchemico
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ModenaToday è in caricamento