Il Balletto di Mosca porta "Lo schiaccianoci" al Teatro Storchi

Venerdì 30 novembre, con inizio alle ore 21, il palcoscenico del Teatro Storchi di Modena ospiterà il Moscow Ballet, che porterà in scena "Lo Schiaccianoci". È uno dei balletti più affascinanti della storia della danza: per le sue caratteristiche di favola a lieto fine e per la vicenda pervasa da un’atmosfera fatata di festa, Lo Schiaccianoci è lo spettacolo più rappresentato nel mondo durante il periodo natalizio. Una fiaba fatta di dolciumi, soldatini, fiocchi di neve e fiori che danzano, che ammalia grandi e piccini.

musiche di Pyotr Ilyich Tchaikovsky
coreografie Marius Petipa
solisti Katerina Kukhar e Aleksandr Stoyanov

Ballet of Moscow - National Russian Ballet

Vigilia di Natale, agli inizi del XIX secolo: durante una festa un amico di famiglia regala alla piccola di casa, Clara, uno schiaccianoci. Dopo che gli invitati si ritirano, la bambina si addormenta sul letto e inizia a sognare. È mezzanotte, e tutto intorno a lei inizia a crescere: la sala, l’albero di Natale, i giocattoli e, soprattutto, una miriade di topi che cercano di rubarle lo schiaccianoci. Alla fine della battaglia con i topi, lo schiaccianoci si trasforma in un principe e conduce Clara nel Regno dei Dolci, dove li riceve la Fata Confetto… La conclusione è segnata dallo squisito Valzer dei Fiori, dopo il quale Clara si ritrova sulla sua poltrona con lo schiaccianoci in grembo, felice di questo sogno di Natale.

Il Ballet of Moscow – National Russian Ballet è stato istituito nell’aprile 1998 dal coreografo Valery Anuchin e dall’insegnante e coreografa Alsou Kondraleevoy, con l’approvazione dell’Artista Popolare Russa Maya Plisetskaya. La giovane compagnia si pone l’obiettivo di interpretare le nuove tendenze della danza classica e della tradizione russa, in una combinazione armoniosa di elementi coreografici e cultura popolare, che fa entrare lo spettatore nella storia stessa del balletto. Il Ballet of Moscow si è esibito in Europa, Asia e America: ogni anno è invitato da prestigiose sale da concerto degli Stati Uniti, di Israele, Spagna, Svizzera, Austria, Croazia, Finlandia, Francia, Cina, e India. Ha partecipato al Festival di Cannes. In Russia la compagnia è stata più volte premiata per il suo contributo allo sviluppo della danza classica.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Mostre. Storie di maghette, calciatori e robottoni al Museo della Figurina

    • dal 12 settembre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo della Figurina
  • Arnaldo Pomodoro, le opere di uno dei più grandi scultori contemporanei in esposizione a Soliera

    • Gratis
    • dal 17 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Castello Campori
  • Pavullo, tre mesi di concerti con la rassegna "Musica a Palazzo"

    • Gratis
    • dal 12 settembre al 12 dicembre 2020
    • Galleria dei Sotterranei di Palazzo Ducale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento