Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza alle donne. Il teatro fa la sua parte

In occasione della Giornata internazionale contro la violenza di genere Drama Teatro mette in calendario due spettacoli e un film. Venerdì 25 novembre, è in programma "Uomini in scadenza", una produzione di Drama Teatro. Prevista in Piazza XX Settembre alle 11,30 un’azione scenica che ne anticipa i tratti e uno spettacolo alle 21 al Mercato Albinelli di Modena (ingresso da via Albinelli vicino al banco dei pesci).

Nato da un progetto di Elena Bellei, che ne ha curato i testi, "Uomini in scadenza" mette in scena tre monologhi, tra realtà e finzione, affidati a tre attori: Stefano Vercelli, Gianluca Balducci e Olivia Corsini, che firma la regia. Il racconto di un uomo, autore di violenza (il pescivendolo), la breve storia di una vittima, e le memorie di uno straniero (il fioraio), a ricordare quanto la violenza nei confronti delle donne attraversi le culture, da oriente a occidente, dal nord al sud del mondo. L’intenzione è quella di portare la rappresentazione della violenza, in forma di narrazione, in un luogo della quotidianità, come il mercato e la piazza; come presunta “normalità”, per smentire l’idea della violenza come patologia. Lo spettacolo è nato con la collaborazione del Centro LDV (Liberiamoci dalla violenza) dell’Ausl di Modena che ha patrocinato l’evento.

"Uomini in scadenza" ha potuto contare sul sostegno di Comune di Modena, Regione Emilia Romagna, Consigliera di Parità dell’Amministrazione provinciale, la sponsorizzazione di BPER, la collaborazione di Mercato Albinelli, Ert, Modenaamoremio, Casa per la Pace, Gioi.

Al Drama di via Buon Pastore 57 Sabato 26 alle 21 (ore 20 buffet) è prevista la proiezione di "Difret" un film di Zeresenay Berhane Mehari, che racconta la storia di Hirut giovane etiope violentata e rapita da chi la vuole in sposa. Storia di coraggio di una ragazzina che riesce a fuggire uccidendo il suo sequestratore e che cadrà nella violenza della legge del suo paese e delle regole della comunità rurale.

Sempre al Drama Domenica 27 novembre il Teatro Due Mondi presenta "Vedrai Vedrai" di Gigi Bertoni, anch’esso dedicato alle donne e al tema della violenza. Con Tanja Horstmann, Maria Regosa, Angela Pezzi. Sul palco tre attrici: diversi volti e diversi corpi, ma un’ unica storia, che propone molteplici sfumature del racconto. Episodi che narrano di violenza e di esclusione, che hanno segnato e segnano le vite delle donne; un racconto di coraggio estremo, di volontà e di rischio.

Secondo gli artisti di Drama è urgente parlare di violenza non più come un’ infinita serie di fatti di cronaca nera ma come fenomeno epocale, vera e propria emergenza sociale e culturale. Per denunciare la sua inquietante escalation  il teatro può fare la sua parte, assieme alle istituzioni e alle associazioni femminili impegnate da anni su questo fronte.

Ingresso euro 3. Per informazioni e prenotazioni artistidrama@gmail.com / 328 1827323.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Mostre. Storie di maghette, calciatori e robottoni al Museo della Figurina

    • dal 12 settembre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo della Figurina
  • Arnaldo Pomodoro, le opere di uno dei più grandi scultori contemporanei in esposizione a Soliera

    • Gratis
    • dal 17 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Castello Campori
  • Mercato natalizio al Novi Sad, appuntamento per tutte le domeniche di dicembre

    • Gratis
    • dal 6 al 27 dicembre 2020
    • Parco Novi Sad
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento