Il vestitino rosso. A San Felice sul Panaro la storia di una donna alla scoperta dei propri desideri

In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne l’attrice Irma Ridolfini terrà una lettura  tratta dal racconto di Lamia Berrada-Berca, va in scena Il vestitino rosso che, nell’ambito di TiPì – Stagione di Teatro Partecipato - l’attrice Irma Ridolfini racconterà domenica 25 novembre alle ore 18 all’Auditorium Comunale di San Felice sul Panaro, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

Belleville, Parigi: una donna, giovane madre analfabeta, esiliata in un paese di cui non conosce la lingua, vive rinchiusa nel suo piccolo mondo casalingo, dal quale si allontana per avventurarsi all'esterno solo se protetta e isolata dal suo burqa. Saranno però due incontri inaspettati ad aprire una breccia in questo guscio di solitudine e rassegnazione al quotidiano: il primo avviene durante una delle angoscianti sortite per effettuare le compere quotidiane, quando la donna intravede nella vetrina di un negozio un vestitino rosso che risveglia il desiderio, sentimento fino ad allora sconosciuto o ignorato, di possedere e indossare quel vestito; il secondo è quello con un libro di Kant, lasciato sul pianerottolo da uno sconosciuto e che sua figlia le legge. Il desiderio di decifrare e comprendere quel tesoro proibito sarà la chiave per la definitiva emancipazione, il modo attraverso cui la protagonista imparerà a porsi domande e a rispondersi, ma anche a trovare il coraggio di guardare ed essere guardata, di nominarsi ed essere nominata.

Una lettura scenica tratta dal racconto dell’autrice francese Lamia Berrada-Berca, che vuole contribuire a stimolare la riflessione sulle oppressioni di cui in modo diverso tutte le donne, di qualsiasi cultura, sono vittime. Il vestitino rosso rappresenta l’ultimo appuntamento di San Felice sul Panaro, ma la stagione di TiPì proseguirà ancora, con gli altri appuntamenti della lettura a puntate de ‘I miserabili’, il 28 novembre a Camposanto, il 5 dicembre a San Possidonio e il 12 dicembre a Mirandola.

TiPì – Stagione di Teatro Partecipato è promosso dall’associazione Nahìa e realizzato grazie al contributo del Comune di San Felice sul Panaro, Regione Emilia-Romagna e Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Basta uno sguardo: dodici fotografie ritraggono l'anima del Mercato Albinelli

    • Gratis
    • dal 12 dicembre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Mercato Albinelli
  • La magia del Natale si accende con il presepe dell'Ex Cinema Principe

    • Gratis
    • dal 8 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Ex Cinema Principe
  • Giorno della Memoria, quattro appuntamenti con la Fondazione Fossoli

    • Gratis
    • dal 26 al 27 gennaio 2021
    • Online
  • Convegno Nazionale sulla Cannabis terapeutica, a Modena la seconda edizione

    • dal 6 al 7 febbraio 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ModenaToday è in caricamento