Carpi, la stagione di Danza porta al Teatro Comunale Les Ballets Trockadero de Monte Carlo

Prende il via martedì 25 ottobre alle ore 21 la stagione di Danza del Teatro Comunale di Carpi. Protagonista dello spettacolo sarà Les Ballets Trockadero de Monte Carlo, compagnia composta da soli uomini, autentico fenomeno di culto:  i Trocks,  come sono affettuosamente chiamati, nati nei teatri Off Off Broadway negli anni Settanta, calcano le scene di tutto il mondo in tutù e scarpette, parodiando il balletto classico e deliziando il pubblico.
Formata da ballerini professionisti, che si esibiscono nel vasto repertorio della danza classica e moderna nel rispetto delle regole canoniche del balletto tradizionale, la Compagnia ovviamente ha un approccio comico rispetto alle opere che mette in scena. Il pubblico si diverte e comprende come la danza come forma d’arte possa essere affrontata con uno spirito leggero anche se sulle punte ci sono forme ‘pesanti’.

Il programma dello spettacolo è il seguente:

Lago dei Cigni (Atto II)
coreografia da Lev Ivanovich Ivanov
musica P.I. Čajkovskij

Pas de Deux o balletto moderno a sorpresa
Pas De Six da Esmeralda
coreografia da Marius Petipa
musica Cesare Pugni

Raymonda's Wedding
coreografia da Marius Petipa
musica Alexander Glazunov
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Basta uno sguardo: dodici fotografie ritraggono l'anima del Mercato Albinelli

    • Gratis
    • dal 12 dicembre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Mercato Albinelli
  • La magia del Natale si accende con il presepe dell'Ex Cinema Principe

    • Gratis
    • dal 8 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Ex Cinema Principe
  • Convegno Nazionale sulla Cannabis terapeutica, a Modena la seconda edizione

    • dal 6 al 7 febbraio 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento