Cibo da strada ed esibizioni al Novi Sad, torna il 41121 Modena Street Festival

Arrivato alla sua sesta edizione lo il 41121 Modena Street Festival, si conferma uno degli eventi più apprezzati in città. L’appuntamento di inizio settembre è sempre stato tappa fissa per gli amanti del gusto e delle specialità che gli chef, provenienti da tutta Italia, propongono dalle loro cucine su quattro ruote. Dopo i mesi di lockdown l’evento, organizzato in piena sicurezza, sarà l’occasione per gustare prelibatezze a pranzo e cena, ma anche per godersi un pomeriggio all’aperto bevendo ottima birra con musica di sottofondo.

La formula vincente del Festival, organizzato da SGP eventi con il patrocinio del Comune di Modena non cambia, ma di certo non mancheranno le novità a rendere la tre giorni sempre più accattivante, come le proposte gluten free e vegetariane.

Lo Street Festival di Modena è stato uno dei primi street food in Italia e da sempre mantiene alto il livello dell’offerta ed è per questo che a Modena sarà possibile trovare i migliori food truck a livello nazionale sia a pranzo, che per cena o per uno sputino pomeridiano o per un aperitivo.

Venerdì 4 settembre dalle 19 si terrà l’esibizione dell’associazione sportiva Beat ads con parkour, tricking, hip hop, twerk, pole dance, electro dance, contemporanea, breakin'. Saranno inoltre a disposizione anche per fornire tutte le info sui corsi in partenza dal 14 settembre.

Cosa si può mangiare

Tante le novità anche dal punto di vista della proposta culinaria, con nuovi truck mai approdati a Modena o con menù aggiornati e rivisti con golosità tutte da scoprire. Come ad esempio i piatti senza glutine di Two Gluten Free Lovers, ovvero Emanuele e Giada, una coppia di chef celiaci che a Modena porterà la vera piadina romagnola artigianale senza glutine e senza lattosio, come anche gli hot dog e le crepes dolci. Chi è soggetto ad intolleranze o segue una dieta vegetariana avrà l’imbarazzo della scelta grazie anche ai tortelli di zucca al parmigiano reggiano e alle polpette di ceci delle Zerograno.

Tornano a Modena anche gli ormai “Veterani” dello streetfest, Ape Scottadito, fra i più apprezzati truck in Italia, che vanta una flotta di una decina fra Ape car e truck, con i famosi arrosticini di agnello, olive all’ascolana e fritto di pesce e Pepita l’Emilia che si mangia con le dita, immancabile per tutti gli appassionati di finger food; frittini di tutti i gusti e con mille combinazioni: peperoni ripieni, gorgonzola, mozzarella, polentine, crocchette, pollo e perfino lasagnetta!

Per quanto riguarda gli hamburger e la carne le proposte sono tantissime: si va dai prelibati panini di chianina o cinta senese di BBQ Valdichiana, per proseguire con quelli di fassona piemontese di Chef Ivan, ai maxi hamburger da 200 gr di black angus 100% e le tagliate di carne di Black Angus Food Truck, fino all’hamburger di PorcoBrado, premiato come miglior panino d'Europa: pane toscano con farine di grani antichi, spalla di Cinta Senese con salse piccanti o dolci, con doppia cottura, affumicata a freddo con legno di melo, marinata con miscela di spezie naturali, quindi cotta per molte ore a bassa temperatura e infine cotta ancora nel barbecue a legna.

In versione veg, ma anche con carne, le favolose Pucce salentine del truck Risatini: stracciatella alla panna, cime di rapa, olio e pomodori secchi, capocollo di Martina Franca, scamorza affumicata e patè di olive solo per citarne alcune. E ancora rustici leccesi, friselle, polpo e patate, crema di fave e cicorie e l’immancabile pasticciotto alla crema.

Per i palati più strong arriva per la prima volta Osteria Errante. Panini al cinghiale e stracotto di cinghiale, preparati con un’antica lavorazione; le carni vengono fatte riposare nel vino rosso, poi fatti brasare su un fondo di sedano, carote e cipolle, poi stemperato e sfibrato a mano e servito con pane casereccio.

La cucina dai sapori mediterranei ma dal versante greco sarà ben rappresentata anche da La Taverna Greca, considerato il truck migliore di cucina greca che al parco Novi Sad arriva con la sua pita gyros original, ouzo, souvlaki, dolmades e tzatziki.

Un’altra grande conferma è quella di Zaperoco, con la sua cucina venezuelana e messicana con tacos, nachos, burrito, empanadas operadas e arepas.

Non poteva mancare il truck dedicato ai Cannoli Siciliani, dolce famoso in tutto il Mondo. Preparati con cura dai pasticceri di Marchese on the Wheels con ricotta di pecora e cialde al 100% siciliane e conditi con zenzero, pistacchio, lampone.

Per soddisfare la sete, truck dedicati spilleranno birre di varie tipologie, tra cui anche la Paulaner Oktoberfest e non mancheranno bartender specializzati che prepareranno cocktail freschi e fruttati e vini di alta qualità.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Mostre. Storie di maghette, calciatori e robottoni al Museo della Figurina

    • dal 12 settembre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo della Figurina
  • Arnaldo Pomodoro, le opere di uno dei più grandi scultori contemporanei in esposizione a Soliera

    • Gratis
    • dal 17 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Castello Campori
  • Mercato natalizio al Novi Sad, appuntamento per tutte le domeniche di dicembre

    • Gratis
    • dal 6 al 27 dicembre 2020
    • Parco Novi Sad
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento