“Tomas” lo spettacolo teatrale che racconta la vita di persone stomizzate

Uno spettacolo teatrale inedito che andrà in scena a Modena il prossimo 1° dicembre. “Tomas” (per scoprire il perché di questo titolo mettete la l’ultima lettera davanti alle T), questo il titolo dell’opera tratta dal libro di Enrico Santarelli “Lo straordinario peggior anno della mia vita”, rappresenta il primo esempio di medicina narrativa dedicato al racconto della vita delle persone stomizzate.

Utilizzando un linguaggio semplice e accessibile a tutti, la rappresentazione porta sul palcoscenico momenti della vita di persone con stomia, offrendo intensi spunti di riflessione utili per superare, insieme, i pregiudizi che ancora accompagnano quanti si trovano in questa condizione.

Lo spettacolo che andrà in scena per la prima volta il prossimo 1° dicembre sul palcoscenico del Teatro dei Segni a Modena in Via San Giovanni Bosco ha l’obiettivo di contribuire a superare le diffidenze. “Si organizzano molti convegni per parlare di tecniche di cura e di medicina: questo è naturalmente un bene, ma non basta: occorre maggiore consapevolezza da parte della gente rispetto al fatto che siamo persone, non dei pazienti o dei disabili. Tutti noi, insieme, dobbiamo lavorare in questa direzione. Lo spettacolo Tomas trasposizione teatrale di un libro che racconta la storia di un uomo portatore di stomia è per noi un passaggio molto importante perché permette a tutti di comprendere un’esperienza altrimenti difficilmente condivisibile” spiega Stefano Piazza, presidente dell’Associazione Modenese Incontinenti e Stomizzati.

“Non è stato semplice arrivare allo spettacolo, ma grazie all’aiuto dello scrittore Enrico Santarelli che ha dato colore e vita alle testimonianze di molti di noi e al sostegno di alcuni sponsor che hanno coperto le spese della compagnia teatrale il sogno è diventato realtà. Sono certa che questa esperienza porterà benefici a tutti: a noi, a medici e infermieri e alla gente comune” ha aggiunto Claudia Casari Vicepresidente Associazione Modenese Incontinenti e Stomizzati

Sul palcoscenico, il primo dicembre, saliranno quattro attori, Anna Charlotte Barbera, Davide Reali, Francesco Tozzi e Michele Zaccaria guidati dalla regista Francesca Calderara. Due le repliche in programma: la prima, pomeridiana alle 16.30, la seconda alle 21.00. L’accesso è libero e gratuito. Per le prenotazioni si consiglia di scrivere a piazza.stefano@alice.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Basta uno sguardo: dodici fotografie ritraggono l'anima del Mercato Albinelli

    • Gratis
    • dal 12 dicembre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Mercato Albinelli
  • "Il Museo in diretta" presenta online la spettacolare chiesa di Sant'Agostino

    • solo oggi
    • Gratis
    • 21 gennaio 2021
    • Online
  • Giornata della memoria, in tv il concerto "Liberazione - Il tempo resterà"

    • solo domani
    • 22 gennaio 2021
    • Teatro Storchi
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ModenaToday è in caricamento