"Un'altra vita", mostra fotografica personale di Daniela Bazzani

"Un'altra vita"è più di una personale dedicata ad una fotografa nata e cresciuta a Campogalliano. Chi si avvicina a questa mostra in realtà si immerge in un racconto, in una storia in cinque atti. Il percorso si snoda seguendo una selezione di immagini fatta adattando agli spazi del Museo alcuni dei progetti portati avanti nell’ultimo decennio da Daniela Bazzani. Si tratta di lavori diversi per tematiche e impostazioni, con un elemento che li accomuna. Tutti offrono uno sguardo autentico e non impostato, senza sovrastrutture. Sono lavori che colpiscono dritto allo stomaco. Il Museo ospita questa mostra nella convinzione di offrire un’occasione per pensare, confrontarsi e – perché no? – emozionarsi.

Inaugurazione con ingresso omaggio sabato 15 giugno ore 11 Incontro con l'autrice e piccolo buffet con prodotti locali di qualità. "Mi sono avvicinata alla fotografia anni fa per caso. Ho così scoperto di possedere una passione che non credevo di avere. Con il trascorrere del tempo, il mio modo di vedere e concepire la fotografia è cambiato e ho sviluppato una maggiore affinità per il reportage sociale inteso come approfondimento di tematiche specifiche."

Daniela Bazzani nasce nel 1972 a Carpi (MO), vive a Campogalliano e lavora in provincia di Modena. Nel 2008 consegue l’Italian Master of Photography con Edoardo Agresti e frequenta diversi workshop. Suoi lavori vengono premiati al SiFest di Savignano sul Rubicone nel 2009, al Lucca Digital Photo Contest nel 2010 e al premio Julia Margaret Cameron Award nel 2010 e nel 2015 è stata selezionata tra i tre talenti modenesi di Fondazione Fotografia Modena. Ha esposto al Palazzo della Ragione di Mantova nel 2010, al Borges Cultural Center di Buenos Aires nel 2012, al Foro Boario di Modena nel 2015 a Reggio Emilia nel circuito Off di Fotografia Europea nel 2019.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • "Requiem for Pompei", al Mata la mostra fotografica di Kenro Izu

    • dal 6 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Mata
  • "Jules Van Biesbroeck. L'anima delle cose.", inaugura a Modena la mostra del pittore belga

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 giugno 2020
    • Galleria Bper Banca

I più visti

  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "Requiem for Pompei", al Mata la mostra fotografica di Kenro Izu

    • dal 6 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Mata
  • "Jules Van Biesbroeck. L'anima delle cose.", inaugura a Modena la mostra del pittore belga

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 giugno 2020
    • Galleria Bper Banca
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento