"Valdo, l’eretico di Lione" al centro di una conferenza alla San Carlo

Venerdì 24 gennaio alla Fondazione Collegio San Carlo di Modena (via San Carlo, 5) si conclude la prima parte del ciclo di conferenze dedicato al tema Fondatori di religioni. Carisma individuale e contesto sociale all’origine delle tradizioni religiose, ideato dal Centro Studi Religiosi. Grado Giovanni Merlo presenta la conferenza dal titolo Valdo di Lione. Povertà e vita apostolica nella prima comunità valdese.
Grado Giovanni Merlo è professore emerito di Storia del cristianesimo all’Università di Milano, fondatore della rivista «Quaderni di storia religiosa» e membro del comitato di redazione della «Rivista storica italiana». Ha dedicato le sue ricerche al cristianesimo nel basso Medioevo, con particolare riguardo alle origini e all’evoluzione del movimento francescano, ai rapporti tra ortodossia ed eresia e al ruolo del papato e delle istituzioni ecclesiastiche nella storia dell’Occidente latino.

Tra le sue pubblicazioni recenti: Valdo. L’eretico di Lione (Torino 2010); Streghe (Bologna 2011); Giovanni Miccoli (Brescia 2011); Eretici ed eresie medievali (Bologna 2011); Il cristianesimo medievale in Occidente (Roma-Bari 2012); Frate Francesco (Bologna 2017).

Valdo muta radicalmente i modi di vita seguiti fin verso la metà degli anni Settanta del secolo XII ed entra in una serie di relazioni per lui nuovissime. Non è più la ricchezza al centro del suo esistere, ma è l’appello evangelico che egli trova nelle Scritture e che concretizza nella duplice dimensione della totale spogliazione e della missione apostolica. Per lui essere testimone del Cristo comporta farsi povero e annunciatore della “buona novella”, da cui discendono comportamenti ispirati alle beatitudini del Discorso della montagna. (…).
Non abbiamo molte informazioni a riguardo Pietro Valdo, ci sono ignote sia le origini che la fine della vita. Per ciò che riguarda il cognome esatto, esiste solamente una forma latinizzata (Valdesius) e il nome Pietro, datogli dalla tradizione nel XIV secolo che lo definiva così come nuovo apostolo.

La conferenza si tiene nel Teatro della Fondazione, con inizio previsto alle ore 17,30. L’incontro sarà trasmesso anche in diretta web collegandosi al sito www.fondazionesancarlo.it. La conferenza, come tutte le altre del ciclo, sarà inserita nell’archivio conferenze presente sullo stesso sito, dove sarà accessibile gratuitamente. A richiesta si rilasciano attestati di partecipazione.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "Hare to ke ハレとケ": a Maranello un nuovo ciclo di incontri sull Giappone, tra sacro e quotidiano

    • Gratis
    • dal 5 settembre al 14 novembre 2020
    • Biblioteca Mabic
  • Modena, riprendono gli incontri per padri separati guidati dal Dott. Franco Boldrini

    • Gratis
    • dal 12 ottobre al 23 novembre 2020
    • CSI - Centro Sportivo Italiano
  • Genitori Efficaci: incontro online con le psicoterapeute del centro Studi Cognitivi

    • solo oggi
    • Gratis
    • 26 ottobre 2020
    • Online - piattaforma MEET

I più visti

  • Spilamberto, Vignola e Castelvetro: alla scoperta dei borghi delle Terre di Castelli con Free Walking Tour

    • dal 19 settembre al 14 novembre 2020
    • Terre dei Castelli
  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • "PAM!", gli artisti modenesi contemporanei si riuniscono in una mostra a tre sedi

    • Gratis
    • dal 5 settembre al 7 novembre 2020
    • vedi articolo
  • "Hare to ke ハレとケ": a Maranello un nuovo ciclo di incontri sull Giappone, tra sacro e quotidiano

    • Gratis
    • dal 5 settembre al 14 novembre 2020
    • Biblioteca Mabic
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ModenaToday è in caricamento