"In viaggio con Eleonora", presentazione del libro di Francesco Genitoni

Si svolgerà domenica prossima, 26 luglio, a partire dalle ore 19,30 nella corte del Castello di Montegibbio, all’interno del programma di “Serate a Corte” a cura del Circolo Boschetti Alberti e del Ctg, la presentazione del libro  “In viaggio con Eleonora. Dall’Italia a Međugorje, tra preghiera e carità”, a cura di Francesco Genitoni per Incontri Editrice di Sassuolo.

Si tratta di un volume che, pur muovendosi continuamente dall’Italia all’Erzegovina e viceversa, ha molto di sassolese. È infatti stato curato da Francesco Genitoni, pubblicato da Incontri Editrice e molti dei protagonisti di quanto in esso raccontato sono sassolesi. 

La prima parte del libro ricostruisce il Progetto Eleonora, un progetto di volontariato che prende nome da una bambina del Parmense morta nel 2004 a poco più di 11 anni. Gruppi di tutta Italia - sollecitati da padre Silvano Alfieri che fino al 2008 è stato nel convento dei “Fratini” di Sassuolo - hanno pregato intensamente per la bambina Eleonora; dopo la sua morte questi gruppi hanno finanziato e prestato attività di volontariato a favore di famiglie croate cattoliche che vivevano in condizioni assai disagiate in un Campo profughi a Tasovcici, non lontano da Međugorje, ancora dieci anni dopo la fine della guerra dei Balcani in Bosnia-Erzegovina (1992-1995). Dal 2004 al 2010 è stata attivata un’assistenza sanitaria completa per più di due anni; sono state aiutate undici famiglie a costruirsi la casa e, soprattutto, sono state realizzate un’infinità di attività di doposcuola, formazione e svago per i bambini dei Campi profughi e inoltre create opportunità di lavoro per i ragazzi più grandi. 

Terminata questa fase di assistenza umanitaria, il Progetto Eleonora punta oggi alla scuola di preghiera che padre Silvano ha aperto presso la Casa santa Maria Goretti di Međugorje; in particolare attraverso i Cenacoli di preghiera: piccoli gruppi di persone che non si limitano alle parole ma operano concretamente a favore di poveri, disoccupati, carcerati, anziani, giovani e famiglie... tra “preghiera e carità”, appunto, come sottolineato nel titolo e come caratteristica del Progetto Eleonora. I Cenacoli sono oggi oltre 500 in tutta Italia e nel mondo, e crescono continuamente.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Lettura espressiva e dizione, due pomeriggi dedicati a San Felice sul Panaro

    • dal 21 al 28 novembre 2020
    • Auditorium della Biblioteca Comunale di San Felice s/Panaro

I più visti

  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Mostre. Storie di maghette, calciatori e robottoni al Museo della Figurina

    • dal 12 settembre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo della Figurina
  • Arnaldo Pomodoro, le opere di uno dei più grandi scultori contemporanei in esposizione a Soliera

    • Gratis
    • dal 17 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Castello Campori
  • Pavullo, tre mesi di concerti con la rassegna "Musica a Palazzo"

    • Gratis
    • dal 12 settembre al 12 dicembre 2020
    • Galleria dei Sotterranei di Palazzo Ducale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento