Villa Sorra, la stagione estiva riparte con la camminata del 25 Aprile

Dopo il preludio del 19 aprile con le Ferrari, si apre ufficialmente con la tradizionale Grande camminata del 25 aprile la stagione di Villa Sorra, che anche quest’anno offre decine di appuntamenti, fino a ottobre, con le Domeniche al parco e iniziative in tutti i giorni festivi, oltre alle visite guidate alla villa e al giardino storico. Il programma è organizzato dall’associazione “Per Villa Sorra – XVS” in collaborazione con i quattro Comuni che dal 1972 sono proprietari della tenuta di via Prati 50 a Castelfranco Emilia: oltre a Castelfranco, sono Modena, Nonantola e San Cesario sul Panaro (per informazioni:www.villasorra.it).

Protagonista del primo appuntamento di venerdì 25 aprile sarà la Strana coppia di Radio Bruno, Enrico Gualdi e Sandro Damura, che animerà la giornata nel corso della quale si svolge il Mercato della terra con Slow food (apertura dalle 11, ritorna ogni terza domenica del mese), si esibiscono buskers, è possibile partecipare alle visite guidate (dalle 14.30), si può assistere alla produzione della forma di Parmigiano Reggiano con distribuzione della ricotta (alle 17) oppure salire in mongolfiera (dalle 18).

La Grande camminata parte alle 14.30 da Modena (Polisportiva Modena Est), da Nonantola (Polisportiva Nonantola) e da Castelfranco (Arci Uisp Polisportiva Castelfranco).

Domenica 26 aprile, come tutte le domeniche e i festivi fino a ottobre, vengono riposte le visite guidate e, in più, alle 15.30 è in programma il Mercabimbi (ore 16), con Elisa, la Tata del riuso creativo, protagonista nella stagione di tante iniziative per bimbi e ragazzi da 5 a 14 anni. Il 26 aprile alle 16.30 si svolge anche un incontro con Giuliano Albarani, presidente dell’Istituto Storico di Modena e curatore della mostra allestita a Villa Sorra sull’Antifascismo.

Tra gli appuntamenti di maggio e giugno da segnalare la Festa del cane e il concerto Viva Musica Jazz nella piazzetta della Scuderia (1, 17 e 31 maggio), il concerto della Fondazione scuola di musica Carlo e Guglielmo Andreoli (3 maggio), il concerto Armonie di primavera nella Limonaia del Giardino storico (11 maggio), l’iniziativa “La luna nel Giardino romantico” con visite al giardino romantico dalle 21 a mezzanotte (2 maggio), anche degustazione di Parmigiano e Lambrusco rifermentato in collaborazione con l’istituto Spallanzani (16 maggio). E poi corsi, laboratori, attività sportive e di benessere, balli e danze, pranzi e cene bio e a tema, fino all’Opera “Gianni Schicchi” di Puccini (20 giugno; l’Opera a Villa Sorra tornerà con “L’elisir d’amore” il 5 luglio). In programma anche mostre e incontri su “Trent’anni di Guerra”: otto eventi su resistenza, seconda e prima guerra mondiale in collaborazione con Istituto Storico Modena e Anpi Castelfranco.

Le iniziative continuano anche in luglio, agosto e settembre per concludersi il 18 ottobre con la semina collettiva del grano legata al progetto “Pane a Villa Sorra. Percorso partecipato dalla semina alla tavola”, filo conduttore della stagione 2015 a Villa Sorra, ispirato al tema dell'Expo di Milano, “Nutrire il Pianeta”. L’iniziativa, in collaborazione con i Musei civici di Modena e altri partner, ha coinvolto prima gli studenti dell'Istituto di Scienze Agrarie “Spallanzani” di Castelfranco e poi tutto il pubblico, in un processo che, dall'aratura alla semina alla mietitura, porterà alla produzione del pane fatto integralmente in loco secondo pratiche agricole di lotta integrata. Il ciclo prevede, oltre a una mostra dedicata, numerosi appuntamenti di carattere scientifico, divulgativo e culinario, tutti incentrati sul tema dell'agricoltura e dell'alimentazione, consultabili sul programma ufficiale di Villa Sorra, già pubblicato online (www.villasorra.it - sui social facebook.com/XVS Villa Sorra).

Ulteriori informazioni si possono anche avere direttamente al Punto di Ristoro della Villa, aperto ogni domenica per offrire il tradizionale gnocco fritto ed altre prelibate specialità locali.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Basta uno sguardo: dodici fotografie ritraggono l'anima del Mercato Albinelli

    • Gratis
    • dal 12 dicembre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Mercato Albinelli
  • La magia del Natale si accende con il presepe dell'Ex Cinema Principe

    • Gratis
    • dal 8 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Ex Cinema Principe
  • Giorno della Memoria, quattro appuntamenti con la Fondazione Fossoli

    • Gratis
    • dal 26 al 27 gennaio 2021
    • Online
  • Convegno Nazionale sulla Cannabis terapeutica, a Modena la seconda edizione

    • dal 6 al 7 febbraio 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ModenaToday è in caricamento