Secchia rapita, Palazzo Comunale e Ghirlandina: un weekend all'insegna della cultura nel sito Unesco di Piazza Grande

Sabato la Ghirlandina, Alessandro Tassoni e la Secchia rapita. Domenica “combo” con Torre e Sale storiche di Palazzo Comunale. Nel weekend del 23 e 24 novembre due appuntamenti su prenotazione (torreghirlandina@comune.modena.it), con le visite guidate gratuite nel sito Unesco di piazza Grande, organizzate da Ars Archeosistemi col Servizio comunale Promozione della città e turismo.

Sabato 23 novembre alle 17.30 in Ghirlandina (ritrovo partecipanti alle 17.15 in biglietteria) si svolge la visita guidata: “L'infelice e vil secchia di legno: lo spirito umorista di Alessandro Tassoni”. Il poema eroicomico “La Secchia rapita” è l'opera più celebre firmata dal modenese Tassoni ed è una satira in ottave del suo tempo. La visita inizia in piazza Torre, davanti alla scultura ottocentesca di Alessandro Cavazza che ritrae lo scrittore. I partecipanti, salendo in Ghirlandina, potranno scoprire la storia della Torre e ammirare la copia della secchia rapita, simbolo della vittoria dei modenesi contro i bolognesi, nella battaglia di Zappolino del 1325.

La secchia originale di legno e ferro è custodita a poca distanza, nel “Camerino dei Confirmati” del Palazzo Comunale in piazza Grande. La visita si conclude con la vista dall'alto del panorama cittadino, dalle finestre della Sala “dei Torresani”, dove un tempo abitavano le guardie al servizio del Comune che custodivano la Torre.

Domenica 24 novembre alle 17 è invece in programma la visita “Combo” alla Ghirlandina e alle Sale Storiche del Palazzo Comunale (ritrovo partecipanti alle 16.45 alla biglietteria della Torre, in via Lanfranco). Alle 17 il gruppo sarà accompagnato nel Palazzo di piazza Grande a conoscere e ammirare, nelle Sale Storiche, le decorazioni pittoriche di artisti come Nicolò dell'Abate, Ludovico Lana, Ercole dell'Abate, Bartolomeo Schedoni, Francesco Vellani, Girolamo Vannulli, Francesco Vaccari e Adeodato Malatesta. Poi si passerà alla visita guidata della Torre simbolo di Modena e se ne saliranno 200 gradini.

Per le visite si paga solo il biglietto di ingresso: Ghirlandina 3 euro (2 ridotto studenti dai 6 ai 26 anni, over 65, gruppi di almeno 10 persone, gratuito per: bambini fino a 5 anni, guide turistiche, giornalisti, disabili e accompagnatori) più 2 euro per l’ingresso domenicale alle Sale Storiche del Palazzo Comunale). Oppure vale il biglietto Unico Sito Unesco a 6 euro, con validità illimitata, per Ghirlandina, Sale Storiche del Palazzo Comunale, Musei del Duomo e Acetaia Comunale (iscrizioni allo Iat per venerdì pomeriggio, sabato e festivi mattina e pomeriggio).

Iat Informazione e Accoglienza Turistica tel. 059 2032660.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

  • Sentirsi europei a 30 anni dalla caduta del Muro: al via la rassegna "Vista sull'Europa"

    • Gratis
    • dal 9 novembre al 21 dicembre 2019

I più visti

  • McCurry, 70 immagini scattate in ogni angolo del mondo dedicate alla passione per la lettura

    • dal 13 settembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Palazzo dei Musei, Sala Mostre e Gallerie Estensi
  • Parva Naturalia, in Piazza Grande il tradizionale mercatino d’un tempo con le strenne di Natale

    • Gratis
    • dal 7 al 23 dicembre 2019
    • Piazza Grande Modena
  • Psicologia tibetana, meditazione, intelligenza emozionale: Conferenze e Workshop Gratuito

    • Gratis
    • dal 16 ottobre 2019 al 22 gennaio 2020
    • CEA
  • Il Capodanno 2020 in Piazza Roma diventa “La Notte della Taranta"

    • Gratis
    • 31 dicembre 2019
    • Piazza Roma
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento