"Luglio serramazzonese", Vittorio Sgarbi racconta l'arte del Novecento

L'arte del Novecento da Lucio Fontana a Piero Guccione. E' questo il filo conduttore dell'incontro pubblico con il critico d'arte Vittorio Sgarbi, in programma a Serramazzoni, martedì 30 (ore 21), al Centro Pineta.

L'evento, promosso dalla Lapam per celebrare i 60 anni dalla fondazione, fa parte del cartellone della prima edizione "Luglio serramazzonese" che ha accompagnato turisti e residenti per tutto il mese, proponendo  un programma di eventi, incontri, serate danzati, concerti ed escursioni guidate.

«E' stata una scommessa vinta - sottolinea Sabina Fornari, vice sindaco con delega al turismo - che intendiamo riproporre. Abbiamo registrato un ottimo successo di pubblico, praticamente in tutte le serate. Lo sforzo organizzativo che abbiamo messo in campo è stato notevole e dobbiamo ringraziare la Regione e la Fondazione Cassa di risparmio di Modena che hanno creduto in questa iniziativa».

Il cartellone di luglio si conclude mercoledì 31 luglio, sempre al Centro Pineta, con la serata all'insegna della musica di Radio Luxemburg con Donatello e Giuliano dei Notturni. Lo spettacolo comico con l'attrice Maria Pia Timo, annullato sabato 27 luglio per il maltempo, è stato rinviato al 13 agosto.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Basta uno sguardo: dodici fotografie ritraggono l'anima del Mercato Albinelli

    • Gratis
    • dal 12 dicembre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Mercato Albinelli
  • Convegno Nazionale sulla Cannabis terapeutica, a Modena la seconda edizione

    • dal 6 al 7 febbraio 2021
    • Online
  • La magia del Natale si accende con il presepe dell'Ex Cinema Principe

    • Gratis
    • dal 8 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Ex Cinema Principe
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ModenaToday è in caricamento