"Viva San Prospero", prelibatezze e animazione per la festa del patrono

Torna come ogni anno puntuale la Festa del Patrono di San Prospero. Domenica 24 Novembre 2019 dalla mattina alla sera vi aspettano tutte le tipicità in strada, percorso di degustazione vini, mercato ambulante e hobbisti, spettacoli musicali itineranti , area bimbi con giochi, p'caria in piazza, frittelle, zampone, vin brulè , caldarroste, polenta, tigelle, gnocco fritto, dolci e tante altre prelibatezze gastronomiche preparate dalle associazioni di volontariato, dal gruppo commercianti e dai comitati genitori delle scuole.

A cura del Comune di San Prospero:
Ore 10:30 Premiazioni della gara dell'aceto balsamico e del nocino presso la Sala Consiliare
Ore 11:00 Concerto della Do Re Mi Banda diretta dal Prof. Bergamini, presso il cortile del Municipio
Per tutta la giornata davanti al Municipio ci sarà la raccolta dei dati sensibili per tutti coloro che vorranno aderire al progetto " SMS allert" che nei prossimi mesi verrà lanciato dall' Amministrazione Comunale.

RISTORIAMO
Dal 20 al 27 novembre l' Amministrazione Comunale in collaborazione con la Pro Loco e i ristoratori locali organizza Ristoriamo: menù a tema con prodotti tipici locali.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Psicologia tibetana, meditazione, intelligenza emozionale: Conferenze e Workshop Gratuito

    • Gratis
    • dal 16 ottobre 2019 al 22 gennaio 2020
    • CEA
  • "Il Presepe del vicino", compie dieci anni la mostra di presepi e diorami di Modena

    • Gratis
    • dal 8 dicembre 2019 al 19 gennaio 2020
    • Il Presepe del Vicino
  • "Keine Papiere. Senza le carte di identità", in mostra la street art che diventa impegno sociale

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Biblioteca Poletti
  • Un nome, un destino: inaugura a Palazzo dei Musei la mostra "Nomen Omen"

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Palazzo dei Musei
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento