Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

5 - IL MERCATO FATTO IN ITALIA ARRIVA IN VIA VITERBO. Domenica 31 marzo nel piazzale di via Viterbo presso il centro di vicinato Le Torri, si terrà il prossimo evento Fatto in Italia. Uno spazio all’aperto, come nella migliore tradizione del commercio ambulante, per una manifestazione che ha fatto della sua capacità di adattarsi a luoghi e sedi diverse una delle sue principali caratteristiche.

6 - IL GABBIANO DI CECHOV SUL PALCO DEL TEATRO STORCHI. Marco Sciaccaluga, che firma la regia dello spettacolo, porta in scena per la prima volta in Italia il testo dello scrittore russo nella versione del 1895, quella precedente alla censura zarista. Il gabbiano di Cechov, è uno dei testi teatrali più noti di sempre: i personaggi della giovane Nina, del tormentato Konstantin, di sua madre Irina Arkadina, celebre attrice e del suo amante, lo scrittore Trigorin, sono stati portati sui palcoscenici di tutto il mondo dai maggiori attori di teatro e messi in scena dai più celebri registi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

7 - A SASSUOLO E' IL MOMENTO DELLA "FIATONA DI SAN GIORGIO". Si svolgerà sabato con partenza alle 15,30 da piazzale Della Rosa, la decima edizione della “Fiatona di San Giorgio”: la camminata competitiva e non competitiva organizzata dal Gruppo Sportivo Totip Pippo Ansaloni con il patrocinio del Comune di Sassuolo. Tre saranno i percorsi a scelta dei partecipanti: 3 km, 6,5 km e 10,5 km.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento scontro sulla Tangenziale di Vignola, deceduta una automobilista

  • "I caporali fuori dalla Coop", protesta davanti al supermercato di Formigine

  • Coop Alleanza 3.0, la Cgil conferma lo stato di agitazione dopo le denunce dei dipendenti

  • Apre il Drive-in di Maranello, domani la prima proiezione

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Coronavirus, stranieri positivi rientrati in Italia e isolati. Salgono di 51 i casi in regione

Torna su
ModenaToday è in caricamento