Gli appuntamenti traslocano online, 4 eventi da guardare nel weekend

Con il Dpcm del 3 novembre 2020, che entra in vigore in data odierna, il governo ha dato un freno al mondo della cultura. Niente più visite al museo, film al cinema, spettacoli a teatro, laboratori: quasi tutte le attività in presenza sono temporaneamente bandite. Ciò nonostante, molte attività sono state rivisitate e convertite in modalità online, grazie a canali di comunicazione creati con lungimiranza durante il periodo del lockdown. 

Di seguito, qualche idea per un weekend digitale ma sempre e comunque all'insegna della cultura.

1 - ALDO CAZZULLO PRESENTA "A RIVEDER LE STELLE". LETTURE DI LINO GUANCIALEAldo Cazzullo presenta - nell'ambito di Forum Eventi - il suo nuovo romanzo “A riveder le stelle” (Mondadori), una rilettura dell’Inferno dantesco che ne svela l’attualità o, per meglio dire, l’eterna contemporaneità. Canto dopo canto, dalla “selva oscura” alla “Giudecca”, l'autore ripercorre il viaggio di Dante, i suoi incontri, le sue riflessioni, le sue invettive, mettendo a confronto la realtà trecentesca del sommo poeta con il nostro presente.

2 - DIDO AND AENEAS DI HENRY PURCELL IN STREAMING DAL TEATRO COMUNALE LUCIANO PAVAROTTIDido and Aeneas, capolavoro del compositore inglese Henry Purcell, andato in scena senza pubblico venerdì 30 ottobre per il cartellone operistico al Teatro Comunale Luciano Pavarotti di Modena, è stato ripreso in diretta video e andrà in scena sul canale YouTube di OperaStreaming domenica 8 novembre. Al posto della platea l'ensemble: per un teatro tutto da scoprire.

3 - GIORNATA EUROPEA DEL CINEMA D'ESSAI, IN PROGRAMMA UNA MARATONA CINEMATOGRAFICA ONLINE. In occasione della Giornata Europea dei Cinema d’Essai, 27 sale cinematografiche italiane si uniscono in un’unica diretta su Facebook proponendo una maratona online, dal mattino alla sera. Ogni sala aderente “riaprirà” senza la presenza fisica degli spettatori, ma invitandoli ancora una volta davanti al grande schermo: poltrone vuote, proiettori accesi...si spengono le luci e la magia inizia. 

4 - TANTE INIZIATIVE DEDICATE ALLA MATEMATICA IN OCCASIONE DEL MESE DELLA SCIENZA. Matematica del contagio, logica degli scacchi, pesi, misure e numeri 'felici': il Mese della Scienza, rassegna annuale di cultura scientifica organizzata dalle biblioteche comunali, quest'anno parla il linguaggio dei numeri. L’iniziativa, intitolata “Diamo i numeri!”, sarà in edizione speciale a causa dell'emergenza Covid, con iniziative trasmesse in streaming che proseguono fino al 28 novembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna in zona gialla da domenica: Bonaccini: "No al coprifuoco natalizio"

  • Dpcm Natale 2020, approvato il decreto che vieta gli spostamenti tra regioni e comuni

  • Coronavirus. In regione il 13,8% dei tamponi è positivo. Modena resta la peggiore per nuovi contagi

  • Covid a Modena: scendono rispetto a ieri i nuovi casi. Ancora 11 i decessi

  • Prodotti "non essenziali" accessibili ai clienti, multe per due ipermercati

  • Conferma dal Ministero, l'Emilia-Romagna torna in "zona gialla"

Torna su
ModenaToday è in caricamento