Concerti. Ensemble Zipangu al Teatro delle Passioni

Domenica 5 gennaio alle 17:00 al Teatro delle Passioni di Modena si terrà un altro appuntamento dei Concerti d’Oggi, il progetto AdM che abbraccia musiche di ogni epoca con uno sguardo e un approccio “contemporanei”. Protagonista del concerto sarà l'Ensemble Zipangu, orchestra d'archi di sedici elementi diretta e fondata da Fabio Sperandio, specializzata nel repertorio "contemporaneo" ma con lo sguardo rivolto anche a una nuova percezione del passato. Insieme al contralto Aloisa Aisemberg, l'ensemble proporrà un programma di grande suggestione che affianca il Quartetto "Serioso" op.95 di Beethoven (trascritto da Mahler) a un percorso legato alla tradizione vocale italiana, con Il Tramonto di Ottorino Respighi (per mezzosoprano e orchestra), Alba di Bruno Maderna (per contralto e orchestra) e Vanishing places, un flusso di trascrizioni di madrigali di Monteverdi e di musiche di Stefano Scodanibbio.

L'Ensemble Zipangu nasce all’interno del Teatro Comunale di Bologna dall’incontro tra colleghi provenienti da prestigiose scuole come Cremona (Salvatore Accardo, Bruno Giuranna), Monaco di Baviera, Hannover, Firenze, attratti da nuovi repertori e dalla ricerca che le avanguardie propongono. L’ensemble, infatti, ha come scopo la diffusione e la promozione della musica del nostro tempo: uno dei pochi esempi nel panorama europeo di orchestra d’archi esclusivamente dedita al repertorio contemporaneo. Dopo il debutto al Festival Angelica nel 2012, l’Ensemble Zipangu è stato invitato dai principali festival italiani come MITO a Torino, MICO a Bologna (con un concerto dedicato a Sofia Gubaidulina, presente in sala), dagli Amici della Musica di Modena e molti altri; in diretta su Radio3, dalla Cappella Paolina presso il Palazzo del Quirinale, ha richiamato l’attenzione del pubblico e della critica.

Aloisa Aisemberg appartiene a una famiglia di musicisti. Già violinista (dal 2011 collabora con l’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini, diretta da Riccardo Muti), inizia a studiare canto lirico e subito dopo viene ammessa all’Accademia lirica di Osimo. Debutta nel 2015 presso il Teatro Municipale di Piacenza nell’Amico Fritz di Mascagni, riscuotendo un notevole successo personale di pubblico e di critica, per essersi esibita in scena nel doppio ruolo di violinista e cantante. Ad aprile 2019 ha cantato nell’opera “Sinfonia delle stagioni” commissionata al compositore Nicola Piovani per commemorare i dieci anni dal terremoto dell’Aquila; la collaborazione artistica con il Maestro Piovani proseguirà con la rappresentazione della sua prima opera lirica prevista nella stagione 2019/2020 del Teatro Verdi di Trieste.
L’ingresso al concerto costa 10 € per il biglietto a prezzo intero, 5 € per i soci sottoscrittori ed è gratuito per i soci sostenitori.

Il concerto è realizzato con il contributo finanziario del Comune di Modena, della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena e della Regione Emilia Romagna.

L’Associazione Amici della Musica di Modena opera senza fini di lucro. Sostegno economico proviene dai contributi di Enti Pubblici e Privati e dalle quote di adesione dei Soci. Tutte le informazioni su contenuti artistici, aspetti organizzativi, modalità di sostegno e di adesione alle attività degli Amici della Musica di Modena sono disponibili all’ingresso della sala.
Per informazioni: tel 3296336877; info@amicidellamusicamodena.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Celebrazioni di Luciano Pavarotti, un ricchissimo programma di concerti

    • dal 5 settembre al 12 ottobre 2020
  • Pavullo, tre mesi di concerti con la rassegna "Musica a Palazzo"

    • Gratis
    • dal 12 settembre al 12 dicembre 2020
    • Galleria dei Sotterranei di Palazzo Ducale
  • Musica, i Blue Jazzato tornano a Modena con un concerto live

    • solo oggi
    • Gratis
    • 1 ottobre 2020
    • KinderGarden

I più visti

  • Celebrazioni di Luciano Pavarotti, un ricchissimo programma di concerti

    • dal 5 settembre al 12 ottobre 2020
  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Caseifici Aperti 2020: visite guidate, spacci aperti, eventi per bambini e degustazioni

    • Gratis
    • dal 3 al 4 ottobre 2020
  • Spilamberto, Vignola e Castelvetro: alla scoperta dei borghi delle Terre di Castelli con Free Walking Tour

    • dal 19 settembre al 14 novembre 2020
    • Terre dei Castelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ModenaToday è in caricamento