Domenica, 21 Luglio 2024
Formazione

Modena, parte il corso per tecnico di automazione per l’industria manifatturiera

Corso gratuito di 800 ore per tecnico esperto di automazione e di sistemi robotizzati per l’industria manifatturiera: ecco i requisiti e come iscriversi

Parte il corso per diventare un tecnico esperto nella progettazione, sviluppo e gestione di sistemi industriali automatizzati e robotizzati. Attraverso lo studio della componentistica meccanica, pneumatica ed elettrica e della programmazione PLC e robotica il corso intende formare tecnici esperti nella progettazione, realizzazione e manutenzione di impianti industriali di ultima generazione.

La partecipazione al corso è subordinata all’accertamento dei prerequisiti e al superamento della selezione. I posti disponibili sono 20. Sarà rilasciato Certificato di Specializzazione Tecnica Superiore Livello EQF 4. Le sedi del corso sono IAL ER SRL IS sede di Modena, via Rainusso 138/N, Modena e Istituto Tecnico Industriale “F. Corni” via L. Da Vinci 300, Modena.

Il corso sarà diviso in 800 ore di cui 300 ore di stage, avrà inizio il 20 novembre 2023 con termine il 31 luglio 2024 ed è gratuito; iscrizione su ialemiliaromagna.it

Prerequisiti

  • Lingua Italiana livello B1: per candidati stranieri senza alcun titolo di studio riconosciuto e valido
  • Lingua Inglese livello A2
  • Informatica di base ed elementi di base nell’utilizzo di Office Automation specifico dei seguenti applicativi: Word, Excel, Power Point, Internet

Requisiti di accesso

  • Persone, non occupate o occupate, in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore, residenti o domiciliate in Emilia Romagna in data antecedente all’iscrizione. Possono accedere al corso anche coloro che hanno questi requisiti:
  • Possesso dell’ammissione al 5° anno dei percorsi liceali ai sensi del D.Lgs. n. 226/2005
  • Chi non possiede il Diploma di istruzione secondaria superiore, accede previo riconoscimento delle competenze acquisite in precedenti percorsi di istruzione, formazione e lavoro, successivamente all’assolvimento dell’obbligo di istruzione, attraverso un test di verifica come da Decreto Ministero Pubblica Istruzione n.139 del 22/08/2007
  • Possesso di Diploma professionale conseguito in esito a percorsi di 4° anno di IeFP
  • Tutti coloro che hanno titoli di studio conseguiti all’estero devono presentare all’atto dell’iscrizione:
  • Dichiarazione di valore per titolo di studio conseguito in un Paese Extra UE
  • Traduzione asseverata per titolo di studio conseguito in Paesi membri UE, nello Spazio Economico Europeo e nella Confederazione Svizzera

Contenuti

  • Sicurezza
  • Economia circolare e sostenibilità ambientale
  • Componentistica e progettazione meccanica e pneumatica
  • Componentistica e impianti elettrici industriali
  • Reti per l’industria
  • Programmazione PLC-HMI (100 ore Siemens e Omron)
  • Azionamenti elettrici
  • Programmazione robotica (80 ore)
  • Visione artificiale

Sbocchi occupazionali

  • Tecnico specializzato in cablaggi di quadri elettrici industriali
  • Tecnico installatore e manutentore di impianti di automazione
  • Tecnico programmatore PLC
  • Tecnico consulente programmatore Robots
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modena, parte il corso per tecnico di automazione per l’industria manifatturiera
ModenaToday è in caricamento