rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Green Centro storico

Il servizio "C'entro in bici" accoglie altri 15 cittadini, ecco come iscriversi

Il servizio "C'entro in bici" si amplia. Altri 15 cittadini in lista di attesa ottengono il permesso di usare le 312 bici gialle delle 42 postazioni del Centro di Modena. Ecco come fare per iscriversi alla lista di attesa

Si aggiungono al servizio "C'entro in bici" altri 15 utilizzatori. Il progetto del Comune, che prevede 312 bici gialle distribuite sulle 42 postazioni presenti in città ha riscosso consenso sempre maggiore con il passare del tempo, attualmente conta 2727 iscritti, mentre sono circa un centinaio quelli in lista di attesa.

In questi giorni i quindici richiedenti sono stati avvertiti tramite e-mail, in modo da potersi recare all’ex mercato ortofrutticolo di via Ciro Menotti (park “la civetta” ingresso da via borelli 90) per il ritiro della chiave. La distribuzione è organizzata con i seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 16. Le chiavi sono distribuite in base alle richieste registrate in ordine temporale e inviate all’indirizzo bicieparcheggio@aliantecoopsociale.it. La distribuzione inizia lunedì 14 luglio e permetterà ai nuovi utenti, se sono ancora intenzionati a confermare il proprio interesse per le biciclette in uso gratuito, di poterlo sfruttare.

COME ISCRIVERSI. Per accedere al servizio gratuito, occorre sottoscrivere un regolamento di utilizzo e versare una cauzione di 20 euro. Data l’alta richiesta e la limitata disponibilità, il Comune di Modena invita i cittadini che non intendono più utilizzare i mezzi comunali a restituire le chiavi in modo che possano essere messe a disposizione della lista d’attesa che viene aggiornata peridicamente.

A LIVELLO REGIONALE. In affiancamento a questi servizi è stato di recente attivato il Bike Sharing regionale con l’obiettivo di implementare la rete di servizi di trasporto integrato regionale. A Modena sono disponibili una trentina di biciclette a pedalata tradizionale, con 15 colonnine per il prelievo o deposito in ogni postazione, in modo da rendere possibile il ritiro del mezzo in una postazione e la consegna in un’altra. Il servizio, attivo 7 giorni su 7, 24 ore su 24, è destinato a tutti i cittadini dell’Emilia-Romagna dai 16 anni in su, in particolare a pendolari e turisti, che hanno la necessità di effettuare brevi spostamenti in città, senza imbattersi nel problema dell'accesso alla Ztl o del parcheggio.

ABBONAMENTI ANNUALI. Gli abbonamenti annuali ricaricabili hanno un costo fisso di iscrizione annuale di 15 euro, cui vanno aggiunti 5 euro di spesa per la tessera e 5 di ricarica minima obbligatoria. La prima mezzora di utilizzo è gratuita, ogni mezzora successiva fino alla terza ora ha un costo di 0,80 centesimi e dalla terza alla 24esima ora di 2 euro all’ora. È possibile, inoltre, aggiungere una copertura assicurativa facoltativa con validità annuale al costo di 5 euro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il servizio "C'entro in bici" accoglie altri 15 cittadini, ecco come iscriversi

ModenaToday è in caricamento