rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Green Spilamberto

Droni "sentinella", importante premio per la modenese Archon

INCENSe, programma di accelerazione per le clean technology, premia 28 start-up con un contributo fino a 150mila euro ciascuna, tra le vincitrici la Archon Technologies di Modena con la sua piattaforma in grado di gestire il volo di vari droni

Si è svolta presso la sede Enel di Roma la premiazione delle 28 start-up vincitrici del secondo bando di INCENSe (INternet Cleantech ENablers Spark), l’acceleratore dedicato alle aziende della clean technology sostenuto dalla Commissione Ue attraverso il programma FIWARE. All’evento hanno partecipato tra gli altri il ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Giuliano Poletti, l’Amministratore delegato e direttore generale di Enel, Francesco Starace e il responsabile del settore per il programma FIWARE della Commissione Ue, Ragnar Bergstrom.

Il programma INCENSe è stato lanciato da Enel, Endesa, Accelerace e FundingBox con l’obiettivo di promuovere l’innovazione e la crescita dell’occupazione tecnologica nel settore europeo dell’energia e delle tecnologie verdi.

Tra le start up vincitrici vi è la Archon Tecnologies di Modena  con il progetto “Piattaforma in grado di gestire il volo di vari droni”.  Entrando nel merito del progetto, Archon offre un prototipo, chiamato “Archon Sentinel”, che utilizza una mappa 3D per coordi­nare il volo di diversi droni adoperando una stazione di attracco/ricarica che garantisce l’opera­bilità degli APR ventiquattro ore al giorno sette giorni su sette. Il servizio può essere pianificato e monitorato intuitivamente attraverso un’interfaccia web. Aumenta la qualità del servizio for­nendo un ottimo angolo di vista, visione notturna e report automatici

Le  start-up vincitrici riceveranno ciascuna un contributo a fondo perduto fino a 150mila euro, senza obbligo di partecipazione nel capitale sociale, e potranno contare sul supporto da parte delle aziende partner di INCENSe: un programma di incubazione di 6 mesi, sezioni di training con esperti del settore, appositi workshop su programmi di finanziamento europei, supporto da parte del network delle aziende del consorzio. Inoltre le start-up avranno la possibilità di collaborare con i partner INCENSe alla progettazione e verifica dei propri progetti. Complessivamente il programma INCENSe, che conta su un budget totale di circa 8 milioni di euro stanziati dalla Commissione europea, offrirà supporto a fino 42 start-up.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droni "sentinella", importante premio per la modenese Archon

ModenaToday è in caricamento