rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Green

Coop Bilanciai partecipa al progetto Ride Green e diventa partner del Giro d’Italia

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

Società Cooperativa Bilanciai di Campogalliano, Modena partecipa al progetto Ride Green che definisce e rende sostenibile il 99° Giro d'Italia. Il coinvolgimento nell'operazione è stato reso possibile dai rapporti di partnership e di fornitura delle soluzioni di pesatura di società Cooperativa Bilanciai, azienda leader nel settore, ad alcune fra le più importanti realtà produttive operanti nel riciclo dei rifiuti.

Sono state infatti fornite due piattaforme di pesatura con terminale elettronico di ultima generazione per la visualizzazione del peso che permettono di misurare sia la quantità di rifiuti prodotti in ogni tappa del Giro, sia il peso dei materiali raccolti e poi differenziati. Sarà così possibile formulare un'ipotesi di riduzione dei rifiuti che si produrranno nelle future edizioni del Giro d'Italia, facilitando l'identificazione e realizzazione di buone pratiche a sostegno di sistemi di raccolta e riciclo più efficaci ed efficienti.

Ride Green è il progetto dedicato alla salvaguardia dell'ambiente e si qualifica come una delle maggiori novità della 99esima edizione del Giro d'Italia. Nato dalla collaborazione tra RCS Sport ed E.R.I.C.A. soc. coop., prevede che in tutte le 18 tappe italiane all'interno delle aree della manifestazione si organizzi, con l'ausilio delle ditte locali specializzate, la raccolta differenziata dei rifiuti e la definizione di progetti di seconda vita, anche con valenza sociale, per materiali altrimenti destinati alla discarica. Green ride si prefigge inoltre di sensibilizzare gli spettatori contro il littering, ossia l'abbandono di rifiuti, con un servizio a supporto di coloro che attendono i corridori, reso possibile dalle biciclette a impatto zero. La bicicletta diventa dunque simbolo di mobilità sostenibile, ma anche mezzo per raccogliere i rifiuti abbandonati e differenziarli.

I cittadini, gli addetti ai lavori e i media coinvolti sono così informati ed educati sulle tematiche ambientali. Il progetto, unico nel suo genere, intende veicolare il messaggio di salvaguardia della natura e del paesaggio attraverso i molti canali mediatici dedicati al Giro d' Italia sia a livello nazionale che internazionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coop Bilanciai partecipa al progetto Ride Green e diventa partner del Giro d’Italia

ModenaToday è in caricamento