Il Centro di ascolto per disturbi cognitivi a Modena

Il Centro di Ascolto per disturbi cognitivi fornisce informazioni e orientamento, offre visite psico-geriatriche e organizza le valutazioni per l'accesso ai centri diurni

Il Centro di Ascolto per disturbi cognitivi:

  • fornisce informazioni e orientamento sui percorsi assistenziali, interventi socio sanitari e servizi specialistici per persone affette da disturbi cognitivi.
  • Raccoglie e organizza le visite psico - geriatriche ambulatoriali e domiciliari
  • Organizza le valutazioni per l'accesso ai centri diurni specialistici per disturbi cognitivi o al nucleo, su richiesta dell'Assistente Sociale in accordo con il Medico di Medicina Generale.

Dove rivolgersi

E' possibile rivolgersi al Medico di Medicina Generale per le richieste e successivamente prendere appuntamento al Centro di Ascolto presso il PUASS – Punto Unico di Accesso Socio Sanitario

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per le richieste di visite psico–geriatriche il Medico di Medicina Generale, qualora lo ritenga opportuno, prescrive la visita specialistica apponendo la dicitura “domiciliare”. Le visite psico-geriatriche domiciliari possono essere richieste per persone non deambulanti che vivono a domicilio in presenza di barriere architettoniche, o con disturbi comportamentali o che risiedono in strutture residenziali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, altri 139 casi a Modena. I decessi salgono a 61

  • Contagio. Sforata quota 10mila positivi, con 800 nuovi casi. "Trend in diminuzione"

  • LE FOTO | Modena, posti di blocco ad est e ovest della città "fantasma"

  • Boato e lieve scossa di terremoto, epicentro a Cavezzo

  • Dalla “spesa di guerra” alla “spesa di conforto”, cambiano gli acquisti da quarantena

  • Produzione ferma per troppe malattie, l'azienda prepara la denuncia poi ritratta

Torna su
ModenaToday è in caricamento