rotate-mobile
Guida

Assegnazione degli impianti sportivi, già individuati 40 gestori

Individuati i gestori per 29 palestre e 11 campi da calcio. La procedura pubblica prosegue per le 12 strutture per le quali sono arrivate domande da più soggetti

Sono quaranta, 29 palestre e 11 campi da calcio, gli impianti sportivi per i quali è già stato individuato un gestore al termine della prima fase della procedura di assegnazione della gestione delle 52 strutture comunali o in disponibilità al Comune di Modena, avviata con una manifestazione di interesse che si è chiusa il 14 maggio.

I quaranta impianti sono stati assegnati direttamente in quanto, sulla base delle domande pervenute, è stata verificata, in base alle istanze pervenute e alla loro rispondenza all’avviso pubblico, l’esistenza di un unico soggetto interessato.

Per nove palestre e due campi da calcio sono arrivate invece domande da più soggetti diversi. In questo caso, entro il 5 giugno, il Comune verificherà se è possibile arrivare ad accordi o a forme associate di gestione. In caso contrario, verrà indetta una gara a evidenza pubblica per l’assegnazione, alla quale potranno partecipare tutti i soggetti interessati.

L’unico impianto per il quale non è pervenuta alcuna manifestazione di interesse è la palestra Anna Frank, in strada Sant’Anna 103.

Sul sito www.comune.modena.it/sport sono già pubblicati i risultati delle assegnazioni effettuate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assegnazione degli impianti sportivi, già individuati 40 gestori

ModenaToday è in caricamento