rotate-mobile
Guida

Consegna gratuita dei farmaci a domicilio, parte il servizio

Federfarma ha attivato il servizio dedicato a pazienti impossibilitati a recarsi in farmacia per grave malattia o disabilità: un call center nazionale smisterà le richieste alla farmacia più vicina alla'abitazione dell'utente. Il costo del servizio sarà a completo carico della farmacia. Si parte lunedì 20 luglio

Parte da lunedì 20 luglio 2015 anche per la provincia di Modena il servizio di consegna gratuita a domicilio dei farmaci, organizzato su base nazionale da Federfarma, con il patrocinio del Ministero della Salute, che vedrà le farmacie protagoniste di questa nuova offerta dedicata alle fasce più fragili della popolazione.

Il servizio che si rivolge esclusivamente a pazienti impossibilitati, per grave malattia o disabilità, a recarsi in farmacia, ha visto aderire la stragrande maggioranza delle 150 farmacie della rete di Federfarma Modena,  pronte a fornire un nuovo servizio gratuito di presidio farmaceutico e di indubbia utilità sociale specialmente nel periodo estivo.

Come funziona - Il  servizio di consegna gratuita dei farmaci a domicilio sarà accessibile contattando il call center nazionale 800 189 521. A tale numero, attivo dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 18.00, risponderà un operatore che verificherà attraverso brevi domande la sussistenza dei requisiti per accedere al servizio e successivamente individuerà e metterà in contatto diretto il richiedente con la farmacia più vicina.

La farmacia stessa, con costi a suo completo carico, provvederà ad organizzare la consegna del farmaco e il ritiro della eventuale ricetta in accordo con l'utente. Il servizio non risponde a necessità aventi carattere di urgenza.

Il servizio sarà reso noto all'interno delle farmacie e attraverso uno spot televisivo nazionale "Rai per il sociale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consegna gratuita dei farmaci a domicilio, parte il servizio

ModenaToday è in caricamento