All'Urp in piazza Grande per il fascicolo sanitario elettronico

Dal 13 al 24 gennaio sarà possibile attivarlo allo sportello comunale. Consentirà di consultare referti, prenotazioni, esenzioni e altro in qualsiasi momento on line

Da lunedì 13 a venerdì 24 gennaio sarà possibile attivare il Fascicolo sanitario elettronico direttamente presso l’Ufficio relazioni con il pubblico in Piazza Grande 17, dove sarà presente personale dell’Ausl. Il punto cittadino per la compilazione della pratica, che è frutto di un accordo tra Comune e Azienda sanitaria locale e si aggiunge agli altri sportelli attivati dall’Ausl in città, sarà aperto dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13 e il martedì e giovedì dalle 15 alle 18 (tel. 059 20312). Per i dipendenti comunali saranno inoltre attivate apposite giornate.

Il Fascicolo sanitario elettronico è uno strumento che permetterà di avere la propria storia sanitaria consultabile in qualsiasi momento on line in uno spazio riservato sul sito dedicato, accessibile attraverso le proprie credenziali personali o una smartcard (carta d’identità o tessera sanitaria elettronica). Da quest’area sarà ad esempio possibile consultare i referti di visite ed esami specialistici effettuati in strutture pubbliche del Servizio Sanitario Regionale a partire dal 2008, e visualizzare le prescrizioni di visite, esami e farmaci. Saranno inoltre consultabili i documenti relativi a eventuali esenzioni dal pagamento dei ticket e le lettere di dimissione da ricoveri ospedalieri e dai pronto soccorso delle strutture sanitarie pubbliche della regione. Nel Fse sarà possibile inoltre inserire documenti su visite o esami fatti in altre regioni, tenere un taccuino di appunti sulle cure o le diete da seguire, scegliere o revocare il medico di famiglia e il pediatra, e pagare con modalità on line tramite carta di credito il ticket eventualmente dovuto per usufruire di visite ed esami specialistici. Previo consenso del paziente, i dati contenuti nel Fascicolo saranno a disposizione del proprio medico di Medicina generale.

Per attivare il proprio Fse, prima di presentarsi allo sportello è consigliabile effettuare la registrazione sul sito www.fascicolo-sanitario.it così da rendere più veloci le operazioni, ma è comunque possibile rivolgersi direttamente allo sportello. Ogni persona maggiorenne iscritta al Servizio sanitario regionale e che ha dato il consenso all’immissione dei propri dati nella rete telematica “Sole” (Sanità on line), che collega operatori e strutture del servizio per permettere la condivisione di informazioni sugli assistiti, potrà attivare il proprio Fascicolo sanitario elettronico fornendo un indirizzo email e un documento di identità valido (con annessa fotocopia). È possibile attivare il Fse anche per i propri figli minori o per persone soggette a tutela, in questo caso è necessario presentare anche il documento della persona delegante e la delega scritta (i moduli sono disponibili all’indirizzo https://support.fascicolo-sanitario.it/modulistica). La registrazione andrà completata entro le 24 ore successive. 

L’attivazione del Fascicolo rimane possibile anche negli altri sportelli attivi in città: Ufficio relazioni col pubblico del Distretto (largo del Pozzo 71/b, aperto dal lunedì al venerdì 8.30-13, lunedì e giovedì 15-17.30); Servizio assistenza di base del Distretto (largo del Pozzo 71/b, lunedì, martedì, mercoledì, venerdì 8-12.45, giovedì 8-12.45 e 15-18, sabato 8-12.30); Punto informativo del Poliambulatorio (largo del Pozzo 71/b, dal lunedì a venerdì 12-14); Avis (via Borri 40, dal lunedì al sabato 7.30-11); Centro prelievi – ex Ospedale Estense (viale Vittorio Veneto 9, dal lunedì al venerdì 10-12.30); Centro prelievi – La Rotonda (via Casalegno 31/4, dal lunedì al venerdì 10.30-13, sabato 10.30-12.30); Ufficio relazioni col pubblico del Nuovo Ospedale S. Agostino-Estense (via Giardini 1355, Baggiovara, dal lunedì al venerdì 9-14); Ufficio relazioni col pubblico dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Modena – Policlinico (via del Pozzo 71, ingresso 2, dal lunedì al venerdì 9-13.30).

Per ulteriori informazioni è possibile inoltre telefonare al numero verde 800 448.822 (da lunedì a venerdì 8.30-18) e scrivere via email al servizio di assistenza (assistenza@fascicolo-sanitario.it). Oppure è possibile chiamare il numero verde del Servizio Sanitario Regionale 800 033 033 (feriali 8.30-17.30, sabato 8.30-13.30).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna in zona gialla da domenica: Bonaccini: "No al coprifuoco natalizio"

  • Dpcm Natale 2020, approvato il decreto che vieta gli spostamenti tra regioni e comuni

  • Coronavirus. In regione il 13,8% dei tamponi è positivo. Modena resta la peggiore per nuovi contagi

  • Covid a Modena: scendono rispetto a ieri i nuovi casi. Ancora 11 i decessi

  • Prodotti "non essenziali" accessibili ai clienti, multe per due ipermercati

  • Conferma dal Ministero, l'Emilia-Romagna torna in "zona gialla"

Torna su
ModenaToday è in caricamento