Richiedere la patente smarrita o rubata: come fare a Modena

Una guida che spiega in modo semplice come richiedere la patente che è stata rubata o smarrita

In caso di smarrimento o di furto della propria patente di guida è necessario prima di tutto effettuare la denuncia dell'accaduto entro 48 ore dal fatto, così che le Forza dell'Ordine siano in grado di far sapere se il documento sia duplicabile direttametne dal ministero, rilasciando così un permesso provvisorio di guida indispensabile per guidare.

Dove sporgere denuncia

Questura

Via Giovanni Palatucci, 15
Ufficio denunce: 059/410784 - 059/410855
Orari: dal lunedì al sabato dalle 8.00 alle 19.00
L'ufficio garantisce comunque il servizio, al di fuori degli orari indicati, per le urgenze

Comando Polizia Municipale (Ufficio Polizia Giudiziaria)

Via Galilei, 165
Orari: da lunedì a venerdì 8.30-13.00; sabato 8.30-12.30; giovedì 14.30-18.00

Stazione Carabinieri Modena Principale

Via Pico della Mirandola, 30
Tel. 059/3166065 - 3166073
Orari: dalle 8.00 alle 20.00

Stazione Carabinieri Modena

Viale Tassoni, 42
Tel. 059/212400
Orari: 
- feriali dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.30
- festivi dalle 8.00 alle 13.00

Stazione Carabinieri Modena S. Damaso

Via Vignolese 1335
Tel. 059/469107
Orari: dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.00; domenica dalle ore 8.00 alle 12.00

Se la patente risulta duplicabile

In caso la patente risulti duplicabile è necessario portare due foto recenti al posto di polizia che ha ricevuto la denuncia e un documento di identità valido. La patente duplicata viene spedita dal ministero alla residenza dell’utente con posta assicurata.

Se la patente non risulta duplicabile

In caso contrario, invece, è necessario recarsi presso un ufficio della motorizzazione  e presentare la richiesta di duplicato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • IQOS e sigarette elettroniche, presentato a Modena il primo studio sulla salute umana

  • Ritrovato il 16enne scomparso da Finale Emilia, sta bene

  • Mirandola, in manette il datore di lavoro del 39enne violentato: "Vittima totalmente succube"

  • Muore sulla panchina del parco delle Rimembranze, inutili i soccorsi

  • Trova online la sua bici subata e dà appuntamento al ricettatore in piazza, insieme ai Carabinieri

  • Investito da un'auto a San Damaso, gravissimo un adolescente

Torna su
ModenaToday è in caricamento