Erasmus per studenti delle superiori: come partecipare

Sei uno studente o una studentessa delle scuole superiori e vorresti fare un'anno all'estero? Ecco come fare se studi a Modena

Quando si parla di Erasmus si pensa alla grande opportunità data dall'Unione Europea agli studenti delle superiori per vivere 3-6-9 mesi all'estero ed imparare un'altra lingua, mentre frequentano l'anno scolastico. Tuttavia, il medesimo servizio è offerto anche ai giovani delle scuole superiori e il suo nome è Erasmus Plus.

A differenza del Progetto Erasmus per l'università, la candidatura all'Erasmus Plus avviene esclusivamente a livello di istituto scolastico in cui si è inseriti. Infatti è necessaria l'intermediazione della scuola di riferimento per poter partecipare a questa iniziativa. 

L'istituto di riferimento deve essere iscritto all'ECAS, ovvero il servizio di autenticzione dell'UE online e al Portale europeo per ottenere il codice PIC identificativo. Una volta ottenute queste certificazioni sarà possibile avanzare la domanda di partecipazione di uno o più studenti al programma di Erasmus Plus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Modena per avere maggiori informazioni ci si può affidare a Europe Direct. Ecco i contatti utili: Europe Direct – Comune di Modena Punto locale EURODESK – Tel. 059 2032602 europedirect@comune.modena.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo amore per Nicoletta Mantovani, la vedova Pavarotti sposa a settembre

  • Coronavirus, 39 nuovi casi positivi in regione: 10 sono a Modena

  • Incidente in via Pancaldi, non ce l'ha fatta lo scooterista di 55 anni

  • Coronavirus, 69 nuovi casi in regione. La metà tra Bologna e Reggio Emilia

  • Coronavirus. Tampone obbligatorio per chi rientra da Spagna, Grecia, Croazia e Malta

  • Positivi di nuovo in crescita, l'Ausl si prepara all'inverno e ammonisce: "Rispettate le regole"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento