Servizio Civile 2014 alla Caritas, tutte le informazioni

Posti disponibili per stranieri e 14 italiani: entro il 4 novembre le domande

Dopo una lunga attesa, è uscito il bando per il servizio civile. Un anno di stop, il 2012, e la grande delusione di scoprire che, a fronte dei 18 mila posti del 2011, solo  15 mila sono stati finanziati  questa volta.  Al bando nazionale si è aggiunto quello regionale: la Caritas modenese ha quindi a disposizione 14 posti, 12 per giovani italiani e 2 per giovani stranieri; le domande sono da presentare entro il prossimo 4 novembre, una sola domanda per un unico progetto, da scegliere tra quelli del bando nazionale o dei bandi regionali. Possono partecipare alla selezione i cittadini, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della  domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età. Ogni ente provvederà poi ad una selezione delle domande ricevute. Paolo Rabboni, il responsabile  SCV per Modena: “invito  i giovani interessati a prendere contatti con noi  prima di questa data: in questo modo sarà possibile pensare per loro un percorso di orientamento, nelle sedi di servizio,  per scoprire attitudini, competenze e motivazioni dei candidati”.

Ecco i progetti della Caritas diocesana: “La miniera dei sogni”, per l’assistenza ai minori,  prevede 8 posti, in  oratori e  centri di aggregazione giovanile a Formigine, Fiorano, Campogalliano, Città dei Ragazzi, Bar Arcobaleno del Ceis, Net Garage di Animatamente, il centro Medie e la comunità per minori stranieri San Pancrazio  della coop Piccola Città. “Una città diversa” è il progetto che riguarda il disagio adulto; sono 4 posti, uno per ciascuna sede, a La Barca, centro per malati psichici, Casa San Lazzaro, per malati di Aids, all’istituto Charitas e al centro residenziale Torre Muza.

Per i due giovani stranieri, la sede di servizio sarà Porta Aperta. Per informazioni è possibile chiamare la Caritas diocesana ai numeri 059/2133849 o 059/2133847 (chiedere di Paolo Rabboni) oppure scrivere all’indirizzo serviziocivile@caritas-er.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

Torna su
ModenaToday è in caricamento