rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Guida

Mimprendo Italia, giovani studenti per aziende innovative

Il Gruppo Giovani di Confindustria Modena e la Fondazione Collegio San Carlo promuovono «Mimprendo Italia» per avviare la collaborazione tra imprese e studenti universitari. Quest'anno sono 80 i progetti proposti dalle aziende in 10 regioni diverse. Sei le imprese modenesi che parteciperanno all'iniziativa

Parte la settima edizione di “Mimprendo Italia”, progetto ideato dai Giovani imprenditori di Confindustria, che in questi sei anni hanno coinvolto in questo progetto 16 atenei. I numeri di questa iniziativa sono importanti, con ben 92 progetti sviluppati su 160 proposti e ben 360 laureandi coinvolti su 900 candidati.

Questo progetto ha come obiettivo quello di ideare progetti innovativi collegando le strutture delle aziende con le idee dei giovani studenti provenienti da diversi indirizzi, ma almeno tutti iscritti al terzo anno. Le aziende partecipanti potranno avere a disposizione per sei mesi un team di giovani laureandi, scelti tra i migliori studenti delle università italiane.

Il team così creato potrà iniziare a sviluppare le sue idee creando i modelli e i prototipi e facendo il business plan. Al termine del progetto, la proprietà intellettuale andrà all’azienda che ha dato la possibilità di creare questo progetto, mentre al team verrà dato un “premio produzione” di 10.000€. A Modena, «Mimprendo» è promosso dal Gruppo Giovani imprenditori di Confindustria e dalla Fondazione Collegio San Carlo e vedrà la partecipazione di sei aziende del territorio: A.I.D.A, Generich, Mumble, Tec Eurolab, Tellure Rôta e Trend Technology.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mimprendo Italia, giovani studenti per aziende innovative

ModenaToday è in caricamento