Scuola superiore, un aiuto online per fare la scelta giusta

Pubblicata sul sito della Provincia di Modena la guida “Ho finito le medie, mi piacerebbe fare…”: tutte le informazioni, le scuole e gli indirizzi disponibili sul nostro territorio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

È on line sul sito della Provincia di Modena la guida “Ho finito le medie, mi piacerebbe fare…” che, fornendo informazioni dettagliate su istituti e indirizzi di studio presenti nel territorio modenese, aiuta nella scelta gli studenti di terza media che, entro il 28 febbraio, dovranno decidere a quale scuola superiore iscriversi. La guida è scaricabile dal sito: www.provincia.modena.it.

La novità maggiore nella programmazione 2013-2014 dell’offerta formativa dell’istruzione superiore in Provincia di Modena è l’attivazione del liceo scientifico con opzione Scienze applicate al Levi di Vignola. Il quadro complessivo prevede anche la sostituzione di alcune articolazioni di studio già presenti negli istituti tecnici e professionali e l’istituzione di tre Centri provinciali adulti (Cpa) a Modena, Carpi e Sassuolo. Proseguono quindi i graduali aggiustamenti dell’offerta formativa superiore provinciale, dopo il riordino degli ordinamenti della riforma Gelmini, effettuati sulla base sia delle esigenze di carattere formativo sia delle necessità del territorio in termini di lavoro e occupazione ma che quest’anno hanno dovuto tener conto dei danni ingenti causati dal sisma al patrimonio di edilizia scolastica della Provincia che hanno naturalmente ridotto le possibilità di intervento.

Oltre all’attivazione dello scientifico con opzione Scienze applicate, che introduce un indirizzo liceale all’Iis Levi di Vignola, le novità della programmazione 2013-2014 per le superiori prevedono che negli istituti tecnici l’articolazione Automazione sostituisca quella di Elettronica al Galilei di Mirandola e al Marconi di Pavullo. Nell’ambito dei professionali viene attivata l’opzione Produzioni artigianali del territorio all’interno dell’indirizzo omonimo mentre all’interno dei percorsi triennali di Istruzione e formazione professionale viene creata all’Ipsia Corni di Modena la qualifica di Operatore di sistemi elettrico elettronici ed eliminata al Meucci di Carpi quella di Operatore della promozione e dell’accoglienza turistica.

A partire dal prossimo anno scolastico, saranno inoltre istituiti i Cpa, i Centri provinciali adulti, che sostituiscono gli attuali Centri territoriali permanenti. I Cpa proporranno anche attraverso corsi serali, percorsi di acquisizione della licenza media, del diploma di istruzione tecnica, professionale e artistica, di alfabetizzazione e apprendimento della lingua italiana.

I più letti
Torna su
ModenaToday è in caricamento