Spezza l'Attesa! In cerca di volontari per migliorare l'attesa degli utenti al Ramazzini di Carpi

A Carpi, l'Associazione Volontari Ospedalieri (Avo) cerca volontari maggiorenni per la sala d'attesa del Pronto Soccorso dell'Ospedale Ramazzini. Per diventare volontari non è richiesta alcuna competenza medica ma solo buone competenze relazionali

A Carpi, l’Associazione Volontari Ospedalieri (Avo) cerca volontari maggiorenni per la sala d'attesa del Pronto Soccorso dell'Ospedale Ramazzini. Per diventare volontari non è richiesta alcuna competenza medica ma solo buone competenze relazionali: le mansioni dei volontari sono quelle di accoglienza e ascolto degli utenti, vicinanza agli utenti che attendono le cure, sostegno ai familiari che sono in attesa durante la visita del proprio parente.

COME FUNZIONA. Sono previsti turni a partire da 3 ore a settimana, fascia oraria da concordare in base alla propria disponibilità e ci sarà un adeguato percorso formativo di preparazione al servizio. Questo progetto è promosso dall'Avo di Carpi, Comitato Consultivo Misto Distretto di Carpi, Associazione Servizi per il Volontariato di Modena, Ausl Modena con il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi e il patrocinio di Comune di Carpi e Unione delle Terre d'Argine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per informazioni e dare la propria disponibilità entro il 20 marzo 2016: 331 80 17 885 – spezzalattesa@gmail.com
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo amore per Nicoletta Mantovani, la vedova Pavarotti sposa a settembre

  • Coronavirus, 39 nuovi casi positivi in regione: 10 sono a Modena

  • Incidente in via Pancaldi, non ce l'ha fatta lo scooterista di 55 anni

  • Coronavirus, 69 nuovi casi in regione. La metà tra Bologna e Reggio Emilia

  • Coronavirus. Tampone obbligatorio per chi rientra da Spagna, Grecia, Croazia e Malta

  • Covid, famiglie e imprese dovranno segnalare i rientri dall'estero. Poi quarantena in hotel

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento