menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Formigine, attiva una nuova biglietteria Seta

Da oggi è possibile acquistare biglietti e abbonamenti presso la Tabaccheria Massimiliano di Via San Francesco 38, aperta tutti i giorni dalle 7,30 alle 19,30. Non è più operativo il vecchio punto vendita della stazione ferroviaria

Da oggi Seta mette a disposizione degli utenti di Formigine una nuova biglietteria autorizzata, in grado di offrire un servizio più efficiente ed adeguato alle esigenze del territorio. Il nuovo punto vendita aziendale è allestito presso la Tabaccheria Massimiliano di via San Francesco 38, ed il suo principale punto di forza sta nella notevole estensione dell’operatività oraria, essendo aperto al pubblico tutti i giorni (domenica compresa) dalle ore 7,30 alle 19,30.

Nella nuova biglietteria di via San Francesco è possibile acquistare biglietti di corsa singola o multi corsa e ricaricare gli abbonamenti già emessi (mensili e annuali ordinari, con esclusione delle tessere a tariffa agevolata o convenzionata). E’ inoltre possibile acquistare anche nuovi abbonamenti, che saranno disponibili per il ritiro entro 15 giorni dalla prenotazione. Contestualmente all’apertura del nuovo punto vendita ad orario continuato, cessa di essere operativa la vecchia biglietteria posta nei locali della stazione ferroviaria.

Con l’apertura di questa nuova biglietteria autorizzata Seta dà una risposta concreta ed efficace alle legittime richieste espresse dagli utenti formiginesi, che potranno quindi disporre di un servizio di rivendita potenziato, efficace ed accessibile tutti i giorni dell’anno. Per ulteriori informazioni è possibile contattare direttamente la biglietteria al numero telefonico 059 570957.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Modena usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vignola. Sospesa dalla Municipale l'attività alla GimFive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento