menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"C'entro in bici", 200 chiavi a disposizione dei cittadini

Saranno distribuite da lunedì 4 marzo alle persone in lista d’attesa. Attualmente le biciclette a disposizione sono 312 distribuite in 42 posizioni

Duecento nuove chiavi per l’utilizzo del servizio “C’entro in bici” saranno distribuite a partire da lunedì 4 marzo ai modenesi iscritti alla lista d’attesa. Potenziato a fine 2012, il servizio conta già di 312 biciclette distribuite su 42 postazioni in tutta la città. I modenesi in lista d’attesa per il ritiro della chiave che darà loro la possibilità di utilizzare le bici gialle sono stati avvertiti con l’invio di e-mail in questi giorni in modo da potersi recare al Parcheggio "La Civetta" (via Borelli, 90).

La distribuzione sarà organizzata con i seguenti orari: dal 4 all’8 marzo dalle 14 alle 19 e dall’11 al 15 marzo dalle 7.30 alle 14.30. “L’investimento complessivo per il potenziamento del servizio è stato di 14.400 euro” - commenta Simona Arletti, assessore all’Ambiente del Comune di Modena. “Un cifra non irrisoria in questo periodo di difficoltà, ma che ci ha permesso di soddisfare le numerose richieste dei modenesi per un servizio tra i più amati e utilizzati. La promozione della mobilità ciclabile rappresenta per l’Amministrazione un investimento per la riduzione dell’inquinamento atmosferico e per la prevenzione delle principali malattie cardiovascolari, incentivando l’attività fisica dei cittadini".

Con la nuova distribuzione gli iscritti arriveranno a toccare quota 2800. Le chiavi saranno distribuite in base alle richieste registrate in ordine temporale, che vanno inviate tramite email (info@oltreilblu.org). Per accedere al servizio gratuito, gestito per conto del Comune di Modena dalla cooperativa Oltreilblu, occorre sottoscrivere un regolamento di utilizzo e versare una cauzione di 20 euro. Data l’alta richiesta e la limitata disponibilità il Comune di Modena invita i cittadini che non intendano più utilizzare i mezzi comunali a restituire le chiavi in modo che possano essere messe a disposizione della lista d’attesa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Contagio, solo 97 casi nel modenese. Corrono le guarigioni

Attualità

Contagio. Oggi a Modena 150 casi, ma percentuale stabile

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento