rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Guida

La storia al tempo del marketing, UniMoRe propone primo master in Public Historian

Unico nel suo genere, il master in Public Historian nasce con l'obiettivo di divulgare la storia con i mezzi 2.0. Il marketing diventa fondamentale per raccontare la storia, ed UniMoRe ha scelto di creare questo master per trasmettere tali competenze

Al via in autunno un nuovo Master, unico nel suo genere in Italia, dedicato alla figura del Public Historian, una figura di storico in grado di avvalersi dei moderni linguaggi e strumenti tecnologici per raccontare il passato. E' così che Unimore rinnova l’approccio alla storia proponendone una lettura ed una disseminazione più coinvolgente ed attenta all’impiego dei nuovi media e delle nuove tecnologie. Il Master di secondo livello ammetterà un massimo di 50 iscritti. Le domande vanno presentate entro venerdì 4 settembre 2015 e prenderà avvio a Ottobre.

IL MASTER. L’Ateneo emiliano si appresta a tenere a battesimo un nuovo Master di II livello, unico nel suo genere in Italia, volto a formare la figura professionale del Public Historian, in altre parole la figura di uno studioso capace di avvalersi di differenti linguaggi e strumenti per raccontare la storia a pubblici diversi, impiegando appropriate tecniche di comunicazione, dal public speaking alla scrittura online, senza rinunciare al fondamento scientifico della ricerca storica.

PERCHE' QUESTO CORSO E' INNOVATIVO. “Prima sede italiana, Modena – afferma il Direttore del Master prof. Lorenzo Bertucelli - si aggiunge a Parigi e Berlino nell'offrire una formazione qualificata in Public History. Portare la storia in pubblico utilizzando i diversi linguaggi della contemporaneità - dai docu-film alla musica, dalla televisione al teatro e al web - è una sfida necessaria per rispondere ad una domanda di senso sul nostro passato, e quindi sul nostro presente, che spesso il discorso accademico non riesce a soddisfare. Unire spessore scientifico e linguaggi in grado di parlare ad un pubblico ampio è la professione del Public Historian, una prospettiva nuova per il nostro paese, ma dalle grandi potenzialità”. 

COSA IMPARERA' LO STUDENTE. Il partecipante, aperto ad un massimo di 50 persone, avrà la possibilità di sviluppare le proprie capacità creative nella diffusione della storia applicandola, ad esempio, alla costruzione di un sito internet o di una app, alla produzione di una graphic novel, alla realizzazione di un radiodramma, di una trasmissione televisiva, di una rappresentazione teatrale o di un documentario, che abbiano come focus la storia, attraverso la conoscenza degli strumenti di marketing. 

ORARI E COSTI. La struttura didattica prevede un impegno di 1.500 ore, di cui 252 trascorse in lezioni frontali, 325 ore in stage professionalizzante e personalizzato, seminari tenuti da professionisti ed esperti di cinema, letteratura, teatro, musica e linguaggi multimediali, 798 ore da dedicarsi allo studio individuale e 125 impiegate per la prova finale. Per accedere al master, il cui costo è 2.700,00 euro suddivisibile in due rate. 

COME ISCRIVERSI.Le domande di ammissione dovranno essere presentate esclusivamente con la procedura informatica - via Internet collegandosi al sito Internet dell’Ateneo alla pagina https://www.esse3.unimore.it/Home.do, pagina alla quale si accede anche seguendo il percorso https://www.unimore.it – Servizi – Servizi informatici – lo sportello ESSE 3 (occorre prima registrarsi nel sito tramite la voce “Registrazione”; chi si è già registrato, deve  scegliere la voce “Login” e seguire questo percorso: inserire il nome utente, la password, poi, nell’Area Studente, seguire “Ammissione” – “Iscrizione” – “Master”) entro e non oltre le ore 12.30 di venerdì 4 settembre 2015.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La storia al tempo del marketing, UniMoRe propone primo master in Public Historian

ModenaToday è in caricamento