Ztl Sassuolo, i chiarimento della giunta comunale

I titolari di pass validi potranno accedere a prescindere dalle fasce orarie, fino a nuova comunicazione

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

Allo scopo di chiarire dubbi ed equivoci raccolti, in queste settimane, tra privati cittadini e commercianti riguardo l’accesso al centro storico delimitato dalle telecamere poste ai vachi ZTL, il Comune di Sassuolo precisa le modalità d’accesso valide fino a nuova comunicazione, fino a quando cioè i nuovi “pass auto”, i permessi d’accesso, non verranno realizzati e consegnati a tutti gli aventi diritto. Ad oggi i titolari di pass validi per l’accesso al centro possono entrare nella Zona a Traffico Limitato a prescindere da qualsivoglia fascia oraria. E’ questa la novità della Delibera di Giunta n°27 del 2014 che, sostanzialmente, proroga i termini d’entrata in vigore del nuovo Testo Unico ZTL, inizialmente prevista per il 1° marzo, fino alla consegna effettiva dei nuovi “pass”.

La delibera, infatti, stabilisce di sospendere i termini e le scadenze fino al completo assolvimento delle azioni in essa contenute e più specificamente: predisposizione e consegna dei nuovi contrassegni ZTL conformi al Testo Unico sulla disciplina degli accessi alla Z.T.L. approvato in ordine di tempo; conversione d’ufficio dei contrassegni in corso di validità e conseguente ritiro da parte o invio, al domicilio/residenza, dei relativi titolari; completamento del censimento dei titolari di Pass Invalidi, residenti nel territorio comunale, allo scopo di inserire le targhe fornite nell’anagrafica delle Autorizzazioni ZTL. Il sistema ZTL, e quindi le telecamere poste ai varchi d’accesso al centro storico, è pienamente funzionante e continua rilevare le infrazioni commesse da chi non è titolare di pass. I titolari di permessi validi possono accedere liberamente alla ZTL senza limitazione di orario fino a quando non saranno pronti i nuovi pass, ma restano in vigore le limitazioni relative al tempo di sosta dell’auto indicate sulla stessa autorizzazione. La deroga, cioè l’accesso in Ztl in qualsiasi fascia oraria, è retrodatata al mese di Gennaio, fatti salvi i verbali già notificati, per i quali si può, però, ricorrere al Giudice di Pace o al Prefetto ai quali è stata preannunciata la possibilità di ricorsi ed è stato chiesto ed ottenuto una particolare attenzione e sensibilità.

I più letti
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento