Meteo | Impennata improvvisa delle polveri sottili, vediamo perché

I dati di Arpae riferiti alla concentrazione di PM10 mostrano una crescita decisamente importante per quanto riguarda la giornata di Sabato 28 Marzo. Come si spiega un aumento così repentino?

PM10 del 28/03/2020, dati Arpae

I dati del PM10 raccolti dalle stazioni Arpae per la giornata di Sabato 28 Marzo mostrano un incremento dei valori molto importante, specialmente sul settore orientale della regione. A cosa è dovuto tutto ciò?

Certo, sentir parlare di aumento di PM10 in questi giorni, caratterizzati da un lato dalle restrizioni per il contenimento del COVID-19 e dall’altro da condizioni meteorologiche piuttosto dinamiche, fa forse “strano”.

Tuttavia, è proprio a particolari condizioni meteorologiche che si deve questo singolare aumento del PM10.

La risposta la troviamo guardando decisamente più a Est rispetto alla nostra posizione, verso il Deserto del Karakum, dove si stanno verificando delle tempeste di sabbia. 

Tali tempeste sollevano le polveri che vengono poi trasportate da correnti orientali fin sul bacino del Mediterraneo. Si è quindi osservato, in concomitanza con il loro arrivo, un repentino aumento della soglia di PM10.

Nonostante i valori elevati di PM10 (da 90 a 140 microgrammi al metro cubo) il PM2.5, la frazione più piccola e potenzialmente dannosa del particolato, non ha raggiunto valori particolarmente elevati.

La medesima situazione si registra oggi e sarà così anche nella prima parte di Lunedì 30 Marzo. Successivamente la concentrazione di PM10 legata a queste polveri tenderà a ridursi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Articolo a cura di Centro Meteo Emilia Romagna 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 luoghi in Appennino Modenese che non puoi non vedere

  • Via Emilia, giovane accoltellato in pieno centro storico

  • Venerdì sera, ritorna la movida. Multati sei locali del centro storico

  • Ritrova una busta con 1.150 euro e la consegna ai vigili, era l'incasso di un commerciante

  • Tragedia accanto allo scalo merci, muore schiacciato dalla propria auto

  • Contagio. In provincia 11 casi, di cui 6 asintomatici del focolaio di Carpi

Torna su
ModenaToday è in caricamento