rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Meteo

Così si è svegliato l'Appennino questa mattina. La neve arriverà anche a basse quote?

E' così che si sono svegliati gli abitanti dell'Appennino modenese questa mattina. La grande nevicata è finalmenta arrivata e si è portata con sè ben 35 cm di neve a Passo del Lupo e persino mezzo metro a Pian Cavallaro

E' così che si sono svegliati gli abitanti dell'Appennino modenese questa mattina. La grande nevicata è finalmenta arrivata e si è portata con sè ben 35 cm di neve a Passo del Lupo e persino mezzo metro a Pian Cavallaro. Era tutto iniziato verso il tardo pomeriggio per poi intensificarsi di notte  quando i fiocchi si sono spinti fin sui 500 metri circa. La grande nevicata dell'anno non ha dato segnali di terminare, ma anzi sta continunando tutt'ora. 

COSA CI ASPETTA NELLE PROSSIME ORE. Si prevede che nel pomeriggio le precipitazioni saranno sempre più intense fino a che non raggiungeranno il culmine una volta giunta la notte, raggiungendo anche la Romagna e toccando i confini di Marche e Toscana. Le precipitazioni saranno presenti in maniera massiccia nei territori oltre i 700-800 metri. All'altezza di Zocca la neve si è interrotta con la pioggia, ma i fiocchi torneranno verso le 22 di questa sera e caratterizzeranno tutta la giornata di domani fino alle 13 almeno. Scendendo all'altezza di Pavullo, invece, anche alle ore 22 la neve non sarà pura ma mischiata con la pioggia e così continuerà fino alla tarda mattinata di Mercoledì. 

E A MODENA? A Modena non è prevista neve e neanche qualche fiocco isolato. Infatti le nostre giornate saranno per lo più caratterizzate da abbondanti pioggie che si alterneranno con piogge più deboli tra oggi e domani. Si spera nel ritorno del sole dalla giornata di Giovedì. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Così si è svegliato l'Appennino questa mattina. La neve arriverà anche a basse quote?

ModenaToday è in caricamento